ATP, RAFA NADAL E IL RITORNO ALL’INCORDATURA PERDUTA

Torna alle sue vecchie corde Rafa Nadal che, stanco dei magri risultati ottenuti in questo 2016, ha deciso di tirar fuori la vecchia e cara incordatura con la speranza che il suo topspin lo salvi dall'oblio
martedì, 8 Marzo 2016

Tennis – Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che lascia ma non sa quel che trova. La saggezza popolare, delle volte tanto bistrattata, ha sempre il suo perché e le sue ragioni, lo sa bene anche Rafa Nadal che dopo due mesi di “anarchia” ha deciso di tornare sui suoi passi e di riutilizzare le sue vecchie corde. Le Babolat Rpm Blast, infatti, avrebbero dovuto potenziare il suo topspin tanto invidiato, invece lo hanno lasciato in uno stato decisamente confusionale.

L’ex numero 1 del mondo ha quindi optato per il ritorno di fiamma, con la convinzione di poter uscire dal periodo di crisi “mistica” altalenante che, da qualche tempo, lo ha colpito. Nonostante la sconfitta in finale a Doha, Rafa è stato eliminato al primo turno degli Australian Open dal connazionale Verdasco, per poi cedere in semifinale sia a Buenos Aires che a Rio. Diciamo che non è un inizio anno tutto rosa e fiori.

Vedremo quindi, in questi Indian Wells, se il ritorno all’ovile delle corde darà ragione a Nadal e se la “maledizione spagnola” finirà…speriamo solo che mantenga i suoi famosi “tic” durante il servizio, altrimenti saremo tutti perduti.

 


Nessun Commento per “ATP, RAFA NADAL E IL RITORNO ALL'INCORDATURA PERDUTA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.