ATP RIO DE JANEIRO: AVANZANO SONEGO E MAGER

I due azzurri hanno battuto rispettivamente Leonardo Mayer e Casper Ruud, escono subito di scena invece Cecchinato, Caruso e Gaio

TENNIS – Due vittorie e tre sconfitte. E’ questo il bilancio del tennis maschile azzurro al torneo Atp 500 di Rio de Janeiro. Nella notte infatti Lorenzo Sonego e Gianluca Mager si sono qualificati per il secondo turno, mentre Marco Cecchinato, Salvatore Caruso e Federico Gaio sono stati subito eliminati.

SONEGO

Lorenzo Sonego ha conquistato una vittoria importante, contro un avversario ostico come Leonardo Mayer che ha lottato con grande determinazione fino all’ultimo. L’azzurro si è imposto in tre set (6-1 5-7 6-4 il punteggio finale) e ha avuto il merito di rimanere sempre concentrato specialmente nel terzo e decisivo parziale.

MAGER

Ha portato a casa un bellissimo successo poi Gianluca Mager, che grazie ad una prestazione di alto livello ha battuto il numero 8 del seeding nonché fresco vincitore del torneo di Buenos Aires Casper Rudd 7-6 7-5. L’azzurro è stato solidissimo al servizio, e dopo aver portato a casa il tie-break del primo set ha continuato a giocare con grande efficacia anche da fondo campo, fino al definitivo 7-5 con il quale ha ribaltato il pronostico.

CECCHINATO

E’ uscito dal campo ancora con una sconfitta invece Marco Cecchinato, che ha lottato alla pari con la testa di serie numero 2 Dusan Lajovic per due set prima di cedere nettamente nel terzo (6-4 6-7 6-1 il punteggio finale in favore del suo avversario). L’azzurro è stato bravo a rimettersi in partita vincendo il tie-break del secondo parziale, ma subito dopo ha avuto un crollo piuttosto netto, che ha permesso al serbi di portare a casa la vittoria piuttosto agevolmente.

CARUSO

E’ stato un incontro equilibrato per due set poi anche quello di Salvatore Caruso, ma purtroppo per lui ad aggiudicarseli entrambi è stato il giovane spagnolo Jaume Munar, che vincendo 7-5 6-4 si è guadagnato la qualificazione al secondo turno. Caruso per tre volte ha recuperato un break di svantaggio, ma poi Munar ha trovato sempre il modo di strappargli nuovamente la battuta, e per l’azzurro non c’è stato nulla da fare.

GAIO

Ha vissuto sulla stessa falsa riga infine anche il match di Federico Gaio, che nel primo parziale ha servito per il set sul 5-4 in suo favore ma ha poi perso 7-6 6-4 contro il portoghese Joao Domingues al termine di una sfida nella quale avrebbe potuto fare qualcosa di più.

(Nella foto Lorenzo Sonego – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP RIO DE JANEIRO: AVANZANO SONEGO E MAGER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.