ATP ROTTERDAM: ESCE DI SCENA ANCHE TSITSIPAS

Il greco è stato battuto a sorpresa in due set da Aljaz Bedene, Gael Monfils invece ha superato il connazionale Simon

TENNIS – E’ arrivato un altro risultato a sorpresa negli ottavi di finale del torneo Atp 500 di Rotterdam. Stefanos Tsitsipas infatti è uscito di scena contro Aljaz Bedene, bravo a giocare una partita praticamente senza acuti ma anche senza errori e ad imporsi in due set (7-5 6-4 il punteggio finale in so favore) tra gli applausi del pubblico del centrale.

Dopo David Goffin quindi, eliminato nel primo incontro di giornata dall’azzurro Jannik Sinner, un altro Top Ten è stato estromesso dal tabellone olandese, che si apre adesso a diverse interpretazioni in funzione della vittoria finale. Di certo Tsitsipas nella giornata di oggi non è sembrato nella condizione migliore, anche perché in caso contrario la vittoria non avrebbe dovuto sfuggirgli, ma una buona dose di errori e delle percentuali al servizio che sono state tutt’altro che lusinghiere hanno fatto la differenza. Il tennista greco di conseguenza è stato costretto ad alzare bandiera bianca dopo un’ora e mezzo di partita, nella quale non è mai riuscito a strappare il servizio al suo avversario, che invece ha conquistato i due break decisivi nell’undicesimo game del primo set e nel terzo gioco del secondo, gestendo poi con buona disinvoltura i propri turni di battuta. Ora Bedene per un posto in semifinale se la vedrà con il giovane talento canadese Felix Aguer-Aliassime, che parte naturalmente da favorito anche se visti i risultati di questi giorni non può dormire certo sonni tranquilli.

MONFILS

Non ha avuto troppi problemi invece, passando alla sessione serale, Gael Monfils, che nel “derby” tutto francese con il connazionale Gilles Simon ha vinto 6-4 6-1 con pieno merito. In entrambi i parziali il numero 3 del seeding si è fatto rimontare un break di vantaggio, ma poi ha subito ripreso il comando delle operazioni, specialmente nella seconda frazione nella quale ha poi letteralmente dominato la scena. E’ stato più combattuto invece il secondo ottavo di finale della serata, che ha visto Filip Krajinovic battere Vasek Pospisil 6-4 7-6 con due set-point salvati nel tie-break del secondo parziale.

(Nella foto Stefanos Tsitsipas – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP ROTTERDAM: ESCE DI SCENA ANCHE TSITSIPAS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.