ATP ROTTERDAM: SINNER INCANTA E VOLA AI QUARTI

L'azzurro ha battuto David Goffin 7-6 7-5 assicurandosi per la prima volta in carriera un posto tra i primi otto di un Atp 500

TENNIS – E’ stato uno Jannik Sinner a dir poco straordinario quello che oggi si è qualificato per i quarti di finale del torneo Atp 500 di Rotterdam. Il 18enne azzurro infatti, nel tabellone olandese grazie ad una wild card, ha battuto 7-6 7-5 il numero 4 del seeding David Goffin, in due ore di gioco di altissimo livello che hanno strappato applausi al numeroso pubblico presente.

Si è trattato quindi di una splendida prestazione per l’italiano, che entra tra i migliori otto di un torneo Atp 500 per la prima volta in carriera, e mette in tasca la prima vittoria contro un Top 10 diventando il più giovane italiano di sempre a riuscirci. Sinner, al momento “titolare” di un nuovo best ranking virtuale al numero 68 della classifica mondiale, ha giocato un incontro di grande sostanza, nel quale ha dimostrato una solidità invidiabile che normalmente non si addice ad un giocatore della sua età.. Non a caso infatti nel primo parziale l’azzurro è stato bravo a rimontare dall’iniziale 0-2 con il quale era partito, portando a casa poi il successivo tie-break 9 punti a 7 con grande caparbietà. Nella seconda frazione poi il copione si è ripetuto, visto che Sinner ha risalito la china anche stavolta da 0-2 a 2-2, piazzando l’allungo decisivo proprio nell’undicesimo game quando è riuscito a strappare nuovamente il servizio a belga ai vantaggi. Dopo il cambio di campo quindi Sinner ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 7-5 tra gli applausi del pubblico di Rotterdam, e adesso ai quarti di finale sfiderà lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 30 della classifica mondiale: tra i due non ci sono precedenti, ma di sicuro Sinner scenderà in campo con tutta la determinazione possibile per cercare di sfoderare un’altra grande prestazione.

(Nella foto Jannik Sinner – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP ROTTERDAM: SINNER INCANTA E VOLA AI QUARTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.