ATP SARDEGNA: SONEGO E CECCHINATO AGLI OTTAVI, FUORI SEPPI

I due azzurri hanno vinto i rispettivi "derby" contro Giulio Zeppieri e Gianluca Mager
martedì, 13 Ottobre 2020

TENNIS – E’ andato a Lorenzo Sonego il primo “derby” azzurro di giornata al torneo Atp 250 di Sardegna. Sulla terra rossa del Forte Village infatti l’attuale numero 42 del mondo si è qualificato per il secondo turno battendo Giulio Zeppieri 6-2 7-6. Il giovane talento italiano ha provato a giocare il suo tennis, ma alla lunga la maggiore capacità di Sonego di contenere i colpi dell’avversario e di giocare con maggiore concretezza nei momenti più importanti ha fatto la differenza.

Nel primo set il piemontese ha preso subito il controllo della situazione grazie al break del momentaneo 3-2 conquistato nel quinto game. Poi nel settimo c’è stato l’ulteriore allungo sul 5-2 e servizio e dopo il cambio di campo è arrivato il 6-2 che ha concluso la frazione. Nel secondo parziale poi Sonego sembrava aver indirizzato definitivamente il match dalla sua parte quando ha strappato nuovamente il servizio a Zeppieri nel corso del terzo gioco. Ma al momento di servire sul 5-4 in suo favore ha concesso il contro-break del 5-5, portato a casa da Zeppieri con grande determinazione. Nel successivo tie-break però Sonego ha saputo giocare con maggiore concretezza e aggiudicandoselo 7 punti a 4 si è assicurato vittoria e passaggio agli ottavi di finale.

CECCHINATO

Cosa che ha fatto dopo quasi due ore e mezzo di gioco anche Marco Cecchinato, assicurandosi la seconda sfida tutta italiana di giornata contro Gianluca Mager in tre set (5-7 7-6 6-2 il punteggio finale). Cecchinato ha avuto il merito di non mollare quando dopo aver perso il primo parziale si è ritrovato sotto 4-0 anche nel tie-break del secondo, vincendolo in rimonta 9 punti a 7 dopo aver salvato anche un match-point. Poi nella terza e decisiva frazione si è portato subito sul 3-1 e da quel momento ha gestito al meglio la situazione, fino al definitivo 6-2 con il quale ha portato a casa il successo e la qualificazione agli ottavi.

SEPPI

E’ uscito di scena invece Andreas Seppi, battuto 7-5 7-6 da Federico Delbonis al termine una sfida molto combattuta. Nel primo set l’azzurro non è riuscito a sfruttare due preziose palle break sul 4-4, poi è stato lui a cedere la battuta nel corso dell’undicesimo game e l’argentino ne ha approfittato per assicurarsi la frazione sul 7-5. Nel secondo parziale quindi l’equilibrio è stato ancora molto marcato e il tie-break è stato praticamente inevitabile, ma pur avendo salvato un primo match-point sul 5-6, Seppi non è riuscito a ribaltare le sorti dell’incontro e Delbonis ha messo in tasca la vittoria 8 punti a 6.

(Nella foto Lorenzo Sonego – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP SARDEGNA: SONEGO E CECCHINATO AGLI OTTAVI, FUORI SEPPI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.