ATP, SECONDO MANDATO PER CHRIS KERMODE

Il presidente uscente della federazione è stato riconfermato dal Consiglio d'Amministrazione. Kermode dirigerà le operazioni fino al 2019

TENNIS – Nella giornata di giovedì, il Consiglio d’Amministrazione dell’ATP ha sciolto le riserve sul nuovo corso della federazione. Chris Kermode, presidente esecutivo uscente, è stato riconfermato per un secondo mandato, che si estenderà fino al 2019.

Grande soddisfazione negli ambienti del circuito maschile: il cinquantunenne dirigente inglese ha condotto le operazioni dell’ultimo triennio sotto il segno di una crescita notevole per tutto il movimento, soprattutto dal punto di vista mediatico. Soltanto l’anno scorso, infatti, agli eventi ATP hanno presenziato circa quattro milioni e mezzo di spettatori, mentre oltre un miliardo di utenti si sono sintonizzati per seguirli in diretta.

Non solo un’estensione in termini di diffusione, ma anche a livello economico. Con Kermode, si stanno raggiungendo cifre mai viste prima per quanto riguarda i premi in denaro. Il prossimo obiettivo del chairman britannico è quello di portare il tetto totale dei montepremi a 135 milioni di dollari, a fronte di 160 milioni in entrata per le sponsorizzazioni già contrattualizzate.

Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno concesso un prolungamento di questa carica – spiega Kermode ai microfoni del sito ufficiale ATPe spero di poter ripagare al meglio la fiducia del Consiglio d’Amministrazione. Insieme cercheremo di massimizzare le opportunità di crescita, così come gli introiti e i benefici di cui disporrà il mondo del tennis. Inoltre, mi adopererò personalmente per la lotta alle azioni fraudolente, come doping e scommesse illecite“.

Altri tre anni, dunque, sotto la guida di Kermode, che prese in gestione il ruolo di presidente esecutivo a gennaio 2014. La grande fiducia riposta in lui ha indotto gli organi federali a prolungare la sua esperienza alla guida dell’ATP, mansione che continuerà a svolgere dai suoi uffici di Londra.


Nessun Commento per “ATP, SECONDO MANDATO PER CHRIS KERMODE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.