ATP STOCCARDA, BERRETTINI VOLA AI QUARTI DI FINALE

Il tennista azzurro ha battuto in due set (6-4 6-2) il numero 9 del mondo Karen Khachanov e ora si giocherà un posto in semifinale contro Denis Kudla

TENNIS – Ha giocato un match praticamente perfetto, che ha dato seguito alla bela vittoria ottenuta nel turno precedente contro Nick Kyrgios, e in poco più di un’ora di gioco Matteo Berrettini si è qualificato per i quarti di finale del torneo Atp di Stoccarda.

Sull’erba della città tedesca l’azzurro ha battuto il numero 9 del mondo Karen Khachanov (reduce dai quarti di finale al Roland Garros) grazie ad un 6-4 6-2 da applausi, nel quale non ha concesso alcuna palla break al suo avversario dimostrando una solidità e una efficacia di altissimo livello. Berrettini ha servito con ottime percentuali di prime palle ed è riuscito ad essere sempre molto aggressivo anche in risposta, costringendo molto spesso il russo sulla difensiva, specialmente nel corso del secondo parziale dominato praticamente fin dalle prime battute. Ora quindi l’azzurro, per un posto in semifinale, se la vedrà con lo statunitense Denis Kudla (numero 84 del mondo), che nel suo ottavo di finale ha superato in tre combattuti set Gael Monfils (7-5 6-7 7-6 il punteggio finale). Kudla è in vantaggio 3-2 nei precedenti, ma Berrettini ha vinto l’ultimo negli ottavi di finale giocati sulla terra rossa di Monaco di Baviera il mese scorso, e l’obiettivo del tennista azzurro è quello di continuare a vincere sull’erba di Stoccarda.

S’HERTOGENBOSCH

Passando poi al torneo Atp 250 di S’Hertogenbosch, è uscito di scena piuttosto a sorpresa il numero 1 del seeding Stefanos Tsitsipas, sconfitto in tre set (6-4 3-6 6-4) dal cileno Nicolas Jarry. Dopo aver perso il primo parziale a causa del break subito nel game di apertura, il greco aveva rimesso le cose a posto portando a casa il secondo set piuttosto agevolmente, ma nel terzo, dopo aver avuto una importante palla break nel settimo gioco, sul 30-30 e 5-4 in favore di Jarry ha commesso un sanguinoso doppio fallo che gli è costato l’incontro. Si sono qualificati per i quarti di finale invece la testa di serie numero 5 David Goffin, che ha battuto il francese Pierre-Hugues Herbert 6-3 7-5, e il numero 7 del seeding Cristian Garin, uscito vittorioso anche lui in due set (7-5 7-5) dalla sfida che lo vedeva opposto al “padrone di casa” Robin Haase.

(Nella foto Matteo Berrettini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP STOCCARDA, BERRETTINI VOLA AI QUARTI DI FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.