ATP TOKYO, GOFFIN RAGGIUNGE DJOKOVIC AI QUARTI

Il tennista belga ha superato Denis Shapovalov al termine di un incontro molto equilibrato. Esce di scena invece Marin Cilic

TENNIS – E’ stato un match molto tirato ed equilibrato, nel quale non si è materializzato alcun break, ma alla fine David Goffin ha trovato il modo di superare Denis Shapovalov 7-6 7-6 ed è lui a qualificarsi per i quarti di finale del torneo Atp 500 di Tokyo in corso di svolgimento sui campi dell’Ariake Colosseum.

In un incontro in cui entrambi giocatori hanno gestito al meglio i rispettivi turni di battuta (il canadese ha concesso tre palle break in apertura di primo set, il belga soltanto una all’inizio del secondo), Goffin ha avuto il merito di giocare con maggiore determinazione e freddezza i due tie-break che hanno deciso la sfida, non a caso in entrambe le situazioni si è portato sul 6-1 indirizzando l’inerzia della frazione decisamente dalla sua parte. Si è trattato quindi di una bella vittoria per l’attuale numero 15 del mondo, che dopo la finale raggiunta a Cincinnati (persa contro Daniil Medvedev) sta cercando di ritrovare definitivamente il suo miglior tennis, dopo tre quarti abbondanti di 2019 segnati da condizioni fisiche non sempre perfette e risultati non proprio esaltanti. Ora, per un posto nelle semifinali del torneo di Tokyo, Goffin se la vedrà con Hyeon Chung, che nel suo ottavo di finale ha battuto in tre set (6-4 3-6 6-1 il punteggio finale in favore del tennista sudcoreano) un Marin Cilic protagonista ancora una volta di una prestazione sotto tono, che purtroppo per lui rappresenta il leitmotiv del suo opaco 2019. Il match si annuncia equilibrato viste le caratteristiche dei due giocatori, che avranno bisogno del loro miglior tennis se poi in semifinale ci sarà Novak Djokovic, dato che il numero uno del mondo dopo aver battuto Go Soeda si ritrova Lucas Pouille sulla strada che porta tra i primi quattro del tabellone giapponese.

ALTRI RISULTATI TOKYO

Passando poi agli altri incontri in programma oggi sul cemento della capitale giapponese, si sono qualificati per i quarti di finale anche il “padrone di casa” Taro Daniel, che ha superato l’australiano Jordan Thompson 6-4 7-6 tra l’entusiasmo del proprio pubblico presente sugli spalti del campo centrale, e John Millman, protagonista di una prestazione praticamente perfetta nel 6-3 6-2 con il quale ha liquidato con pieno merito il sudafricano Lloyd Harris.

(Nella foto David Goffin – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP TOKYO, GOFFIN RAGGIUNGE DJOKOVIC AI QUARTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.