ATP: UFFICIALIZZATA LA SECONDA PARTE DEL CALENDARIO 2021

Il torneo di Rotterdam si giocherà a fine febbraio mentre il Masters 1000 di Miami si disputerà dal 22 marzo al 4 aprile
martedì, 29 Dicembre 2020

TENNIS – Dopo aver messo nero su bianco i primi appuntamenti della stagione 2021, la Atp ha comunicato ufficialmente anche il calendario dei tornei che caratterizzeranno il circuito mondiale dalla settimana numero otto fino alla numero tredici. Come già annunciato ormai da tempo, il Masters 1000 di Indian Wells non verrà disputato nelle sue date originarie (gli organizzatori stanno lavorando per trovare una nuova collocazione all’evento più avanti nel corso dell’anno).

Subito dopo gli Australian Open invece nella settimana che va dal 20 al 28 febbraio ci saranno i tornei Atp 250 di Cordoba (in Argentina, sulla terra rossa) e Montpellier (in Francia, sul veloce indoor), mentre il torneo Atp 500 di Rotterdam si svolgerà dal 27 febbraio all’8 marzo nella città olandese. Negli stessi giorni si disputerà anche il torneo Atp 250 di Buenos Aires e nella settimana successiva il circuito mondiale maschile presenterà ben tre appuntamenti. Si giocheranno infatti i tornei Atp 250 di Doha, Santiago del Cile e Marsiglia, ai quali farà seguito il torneo Atp 500 di Acapulco in Messico dal 13 al 20 marzo. In questi stessi giorni poi ci sarà anche il torneo Atp 500 di Dubai e a completare questa “fetta” di calendario” che porterà il tennis maschile alle porte della primavera sarà il Masters 1000 di Miami, in programma dal 22 marzo al 4 aprile. La Atp guidata dal presidente Andrea Gaudenzi ha inoltre comunicato che dalla settimana successiva al torneo di Miami il calendario della “stagione della terra rossa” prevista in Europa rimane uguale a quello degli anni passati. Ma naturalmente bisognerà attendere gli sviluppi della pandemia da Covid-19, tenendo presente che la stessa Atp prende in considerazione (come ha fatto nel 2020 con il torneo di Sardegna) anche la possibilità di accordare licenze di un solo anno, a tornei in grado di essere disputati in periodi dell’anno in cui in determinati Paesi non dovesse essere possibile organizzare eventi come negli anni passati.

(Nella foto Andrea Gaudenzi – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP: UFFICIALIZZATA LA SECONDA PARTE DEL CALENDARIO 2021”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.