ATP UMAGO: CARUSO COSTRETTO AL RITIRO IN SEMIFINALE

Il tennista azzurro si è dovuto ritirare all'inizio del secondo set per un problema muscolare alla coscia destra

TENNIS – Ha dovuto alzare bandiera bianca per un problema muscolare alla coscia destra accusato alla fine del primo set, e purtroppo per Salvatore Caruso la semifinale del torneo Atp 250 di Umago è finita nel modo in cui mai avrebbe voluto che terminasse, visto che non ha potuto fare altro che lasciare strada libera verso la finalissima a Dusan Lajovic.

Il tennista azzurro ha avvertito un dolore dopo un allungo sulla linea di fondo campo (nella foto) avvenuto mentre provava a rimanere aggrappato al primo set sul 6-5 in favore del suo avversario, e anche se poi ha provato a rimanere in campo, dopo aver ceduto il parziale sul 7-5 non è più riuscito a proseguire la sua partita vedendosi costretto a ritirarsi nel primo game della seconda frazione. Un vero peccato quindi, non solo per il bellissimo torneo che Caruso ha disputato, ma anche e soprattutto perché in questa serata aveva dimostrato di potersela giocare alla grande contro un avversario di spessore come Lajovic. Caruso infatti era partito benissimo andando subito avanti di un break, e grazie all’efficacia dei suoi colpi da fondo campo unita a momenti in cui è riuscito benissimo a variare il gioco (sopratutto con le smorzate) si era portato sul 5-4 con pieno merito. Purtroppo però il ventiseienne siciliano ha accusato un passaggio a vuoto proprio al momento di servire per portare a casa il set, e Lajovic ne ha approfittato per rimettersi in partita sul 5-5.

Nonostante l’occasione sfumata comunque Caruso ha avuto la forza di procurarsi un’altra palla break sul 5-5, dimostrando di essere ancora in partita, ma dietro l’angolo c’era ad attenderlo quell’allungo maledetto che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca, tra gli applausi scroscianti del pubblico del Goran Ivanisevic Stadion. Ora dunque, per il titolo del torneo di Umago, Dusan Lajovic se la vedrà domani con l’ungherese Attila Balazs, che nella prima semifinale di giornata, giocata sotto il sole del caldissimo pomeriggio croato, ha battuto il serbo Laslo Djere 6-2 6-4 al termine di una partita giocata con grande solidità.

(Nella foto Salvatore Caruso)


Nessun Commento per “ATP UMAGO: CARUSO COSTRETTO AL RITIRO IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.