ATP VIENNA: AVANZANO SINNER E BERRETTINI

Matteo Berrettini e Jannik Sinner avanzano a Vienna, bene anche Sonego. Fuori Musetti e Fognini
giovedì, 28 Ottobre 2021

Tennis. C’era grande apprensione per l’esordio di Jannik Sinner a Vienna. Il 20enne altoatesino era stato sorteggiato contro il gigante americano Reilly Opelka, in grado di mettere in difficoltà chiunque grazie al suo poderoso servizio.

L’azzurro ha sfoderato una prestazione impeccabile che gli ha consentito di aggiudicarsi la vittoria in un’ora esatta di gioco. L’allievo di Riccardo Piatti sfiderà oggi il padrone di casa Dennis Novak.

Ho risposto piuttosto bene, anche se contro giocatori così molti game in risposta che vanno via velocemente – ha detto Sinner in conferenza stampa -. Ma devo essere contento: ora bisogna prepararsi per la prossima partita”.

“Sarà una gara tosta, per diversi fattori – ha rivelato Sinner -. Ho visto giocare Dennis contro Mager e ha fatto molto bene; conosce bene il campo, vedremo come va. Dovrò prepararla molto bene, questo è certo”. Un occhio sarà rivolto al risultato di Sonego-Ruud.

“Lorenzo è un grande amico, umile, lavora tanto, come persona mi piace e abbiamo una buona relazioneIo, però, prima di tutto devo pensare a vincere il mio match”.

Jannik è in piena corsa per un posto alle ATP Finals di Torino: “La cosa più importante su cui concentrarsi è guardare a me stesso. E oggi sono felice della mia prestazione.

Ma come fai a ignorare i risultati degli altri concorrenti? Li guardo, e credo che anche loro seguano me. Ma io devo pensare anzitutto a me stesso, pensare a questo torneo e a quello di Parigi.

Penso al 99% a me stesso e all’1% ai risultati degli altri concorrenti, mettiamola così. Sono qui con tre persone del mio staff per fare il lavoro più professionale possibile”.

Matteo Berrettini è già approdato ai quarti di finale, dove se la vedrà con il talento spagnolo Carlos Alcaraz. “Sicuramente non è fra i migliori servitori del circuito.

Spesso è il servizio e anche il primo colpo come viene piazzato, anche soprattutto col dritto possa fare più male, però a priori mi piace offendere e proverò a non fargli fare quello che gli piace fare e prendere l’iniziativa“.


Nessun Commento per “ATP VIENNA: AVANZANO SINNER E BERRETTINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.