ATP WINSTON SALEM, BERRETTINI CENTRA GLI OTTAVI DI FINALE

Il tennista azzurro ha superato Nikoloz Basilashvili in due set e ora per un posto nei quarti di finale se la vedrà con il coreano Hyeon Chung

TENNIS – E’ proseguita nel migliore dei modi la corsa di Matteo Berrettini al torneo Atp 250 di Winston Salem. Il tennista azzurro infatti, dopo il successo del match inaugurale con Julien Benneteau, ha superato anche il numero 36 del classifica mondiale Nikoloz Basilashvili (7-5 6-3 il punteggio finale) qualificandosi così per gli ottavi di finale.

Nel primo set, dopo il break e contro-break dei primo due game, Berrettini si è fatto rimontare da 4-2 a 4-4, ma nel dodicesimo gioco ha piazzato l’allungo decisivo che gli ha permesso di chiudere i conti sul 7-5. Forte del vantaggio acquisito quindi l’azzurro ha liberato ancora di più il suo braccio, e nel secondo parziale ha messo costantemente in difficoltà il suo avversario in risposta, tanto da procurarsi ben sei palle break tra il secondo e il sesto game. Sul 4-3 poi Berrettini ha strappato il servizio a Basilashvili addirittura a “zero”, e subito dopo ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 6-3 tra gli applausi del pubblico statunitense. Ora quindi, per un posto nei quarti di finale, l’italiano se la vedrà contro la testa di serie numero 6 Hyeon Chung, che ha sconfitto 7-6 6-2 lo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez. Un avversario sicuramente di spessore per Berrettini, ma visto quanto fatto vedere da Berrettini nelle ultime settimane le possibilità di qualificarsi per i quarti di finale del torneo di Winston Salem ci sono tutte.

ALTRI RISULTATI WINSTON SALEM

Passando poi agli altri incontri disputati nella notte sul cemento della città americana, avanzano anche Steve Johnson, che ha battuto 7-6 6-2 il connazionale americano Tommy Paul, il numero 3 del seeding Kyle Edmund, protagonista di un netto 6-3 6-3 ai danni dell’argentino Leonardo Mayer, Daniil Medvedev, anche lui vittorioso con un doppio 6-3 contro il giovane australiano Alex De Minaur, e Roberto Carballes Baena, che ha fatto suo contro pronostico (6-1 6-3) il “derby” tutto spagnolo giocato con Albert Ramos-Vinolas. E’ uscito di scena invece il numero 11 del seeding Andrey Rublev, superato nettamente in due sert (6-3 6-2) dal giovane tennista iberico Jaume Munar.

(Nella foto Matteo Berrettini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP WINSTON SALEM, BERRETTINI CENTRA GLI OTTAVI DI FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.