ATP WINSTON-SALEM: MELZER VOLA IN FINALE

L'austriaco batte il padrone di casa in tre set e raggiunge Monfils nell'ultimo atto del torneo. Finale tutta europea, un segnale inequivocabile agli americani in corsa per Flushing Meadows.

TENNIS – Il penultimo atto dell’ATP 250 di Winston-Salem estromette l’ultimo baluardo americano in tabellone: nella seconda semifinale, lo statunitense Sam Querrey cede sotto i colpi di Jurgen Melzer, lasciando il palcoscenico più in vista a due europei. L’austriaco, infatti, raggiunge in finale il francese Gael Monfils, che ha invece sconfitto Alexander Dolgopolov.

Un’ora e quarantuno minuti per decretare il secondo finalista in North Carolina: Melzer si impone con il punteggio di 6-2 4-6 6-3 in un match relativamente veloce. Il primo set inizia subito male per Querrey, che perde il servizio dopo aver salvato una palla break. Dopo un primo passaggio a vuoto, l’americano riesce a tenere la battuta ma non attacca su quella dell’avversario, che invece ripete il colpo al settimo game e sale 5-2. Alla prima occasione per chiudere il set, Melzer non si fa pregare e lascia Querrey a zero. Prima partita in archivio dopo 26′.

Il padrone di casa è chiamato alla reazione, che puntualmente arriva nel secondo set. Anche in questo caso, però, l’inizio è un po’ blando: break di Melzer al terzo game, contro-break di Querrey al quarto e servizi in scioltezza fino al decimo gioco. Sulla battuta dell’austriaco, lo statunitense sfrutta l’unica palla del set e chiude 6-4 ai vantaggi. Equilibrio ristabilito dopo i 35′ della seconda partita.

Nel momento decisivo del match, l’ago della bilancia pende nuovamente a favore di Melzer. Querrey spreca due palle break nel secondo game e accusa il colpo, l’avversario ne approfitta e strappa il servizio nel gioco successivo. L’americano attacca e rischia qualcosa nei frangenti successivi, ma deve guardarsi dall’ennesima palla break a favore dell’austriaco, più lucido e rilassato dopo il piccolo vantaggio conquistato. Melzer si limita a gestire la battuta e accelera quanto basta per ottenere il match point al nono game: con Querrey avanti 40-0 e servizio, lo scatto dell’europeo è fulmineo e vincente: rimonta e vittoria ai vantaggi dopo 40′ di terzo set.

La finale con Monfils rappresenta un test importante in vista degli US Open, le cui qualificazioni sono già partite nel weekend. Appuntamento alle 18:30 ore italiane per la sfida tra Francia e Austria, l’ultimo atto prima dello slam di Flushing Meadows.


Nessun Commento per “ATP WINSTON-SALEM: MELZER VOLA IN FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.