ATP WORLD TOUR FINALS, IN SEMI SFIDA MURRAY-RAONIC

Si disputano domani le semifinali della kemesse di Londra targata ATP. Alle 15 sfida Murray-Raonic, chiudono il programma Djokovic e Nishikori
venerdì, 18 Novembre 2016
TENNIS – Al termine dell’ultima giornata dei round robin, entrano nel vivo le ATP World Tour Finals che si stanno disputando presso la O2 Arena di Londra. Il torneo, che vanta un montepremi di 7 milioni e 500 mila dollari, si chiuderà domenica con la proclamazione del campione della stagione 2016, ma le semifinali promettono spettacolo e garantiscono un  tennis di altissimo livello. Domani a partire dalle ore 15 il numero 1 del ranking ATP Andy Murray incrocerà la propria racchetta con quella del 25enne canadese Milos Raonic, una delle sorprese positive di questa prima parte del torneo, non tanto per i risultati, quanto per la maturità raggiunta e il livello di gioco espresso. Per accedere in finale, però, il canadese nato a Podgorica dovrà superare l’ostacolo più grande, rappresentato dallo scozzese. L’attuale numero 1 al mondo è infatti reduce da una stagione strepitosa, ricca di trionfi e impreziosita dal secondo oro nella sua carriera alle Olimpiadi di Rio 2016. In ogni caso, l’ostacolo Raonic per Murray non sarà certo facile da superare, vista la crescita del ragazzo allenato dall’immortale John McEnroe. I favori del pronostico pendono dalla parte dello scozzese, ma l’incontro potrebbe durare anche più del previsto all’insegna del binomio formato da equilibrio e spettacolo.
A chiudere la giornata ci sarà il match delle ore 21:00 tra Kei Nishikori e Novak Djokovic. Il serbo, attuale numero 2 al mondo, ha dimostrato di aver parzialmente risolto i suoi problemi psico-fisici vincendo tutte le partite del round robin eliminatorio, ma ora dovrà superare l’ostacolo rappresentato dal nipponico, che ha fatto soffrire Andy Murray rischiando di batterlo e ha ben impressionato all’esordio demolendo un irriconoscibile Stan Wawrinka. Il 26enne di Matsue è senza dubbio uno dei tennisti più in forma in questo momento, e potrebbe anche regalarsi la passerella finale alla sua terza partecipazione alle ATP Finals. Sugli spalti per entrambi i match è atteso il pubblico delle grandi occasioni, che potrà apprezzare le giocate di migliori 5 al mondo. Ad esclusione di Wawrinka, infatti, si giocheranno la vittoria finale tutti i Top 5 del tennis internazionale, e lo spettacolo sarà senza dubbio assicurato.

Nessun Commento per “ATP WORLD TOUR FINALS, IN SEMI SFIDA MURRAY-RAONIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.