ATP ZHUHAI, SUBITO FUORI MARCO CECCHINATO

Il tennista azzurro è stato battuto in tre set dal bosniaco Damir Dzumhur e aggiunge un'altra delusione al suo 2019 fin qui da dimenticare

TENNIS – Arriva un’altra delusione per Marco Cecchinato in questo 2019 fin qui veramente da dimenticare. Il tennista azzurro infatti è stato eliminato al primo turno del torneo Atp 250 di Zhuhai, dove ha perso in tre set (5-7 6-4 6-2) dal bosniaco Damir Dzumhur al termine di un match in cui, come gli è accaduto spesso quest’anno, è stato in vantaggio e ha avuto le sue occasioni per poi cedere inesorabilmente alla distanza.

Nel primo set Cecchinato è partito subito forte, salendo sul 3-1 grazie al break ottenuto nel quarto game, ma subito dopo Dzumhur ha trovato il modo di conquistare il contro-break del 3-2 che lo ha rimesso in carreggiata. Il tennista azzurro però non ha mollato, si è procurato altre quattro chance di strappare la battuta al suo avversario (di cui tre set-point consecutivi sullo 0-40 del decimo gioco) e ha poi messo in tasca il parziale sul 7-5 riuscendo a concretizzare la nuova opportunità capitata proprio nel dodicesimo game. Nel secondo set poi Cecchinato ha continuato a spingere sull’acceleratore, procurandosi due importanti palle break (sul 15-40) che avrebbero potuto proiettarlo sul 3-1, ma l’azzurro non è riuscito a trasformarle e ha finito col pagare a caro prezzo l’unico passaggio a vuoto accusato nel settimo gioco, che ha permesso a Dzumhur di strappargli il servizio e assicurarsi successivamente la frazione sul 6-4. Nel terzo e decisivo parziale quindi Cecchinato è sembrato accusare il colpo, tanto da cedere subito la battuta nel primo game, e quando nel quinto, pur avendo recuperato l’iniziale 0-40 con grande determinazione, ha subito un altro break, non c’è stato più nulla da fare. Dzumhur infatti ha gestito al meglio i successivi turni di servizio fino al definitivo 6-2, con il quale si è assicurato il passaggio del turno infliggendo a Cecchinato l’ennesima dolorosa sconfitta del suo 2019.

ALTRI RISULTATI ZHUHAI

Passando poi agli altri incontri in programma oggi al torneo cinese, avanzano al secondo turno Pablo Andujar, vittorioso in rimonta contro Steve Johnson (2-6 6-2 6-1 il punteggio finale in favore dello spagnolo), Miomir Kecmanovic, che ha approfittato del ritiro del norvegese Casper Ruud dopo aver vinto il primo set 6-2, Zhizhen Zhang, protagonista di un successo in due set (7-5 6-2) davanti al pubblico di casa contro il tedesco Dominik Koepfer, e Alex De Minaur (netto 6-1 6-3 al connazionale australiano John Millman).

(Nella foto Marco Cecchinato – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP ZHUHAI, SUBITO FUORI MARCO CECCHINATO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.