AUGURI HEWITT: IL LEONE MAI DOMO E’ TORNATO

Lleyton Hewitt compie 37 anni: un mese fa il rientro in campo ufficiale
sabato, 24 Febbraio 2018

Tennis. Compie 37 anni Hewitt, la stessa di Federer, mentre lo svizzero è in campo da n.1 del mondo più anziano di sempre l’australiano vanta il record di n.1 più giovane di tutti i tempi. Anche l’aussie ha calcato i campi ufficiali dell’Atp, un mese fa, nella sua Melbourne: un dignitoso doppio disputato con Groth, giungendo sino ai quarti di finale dello Slam.

Oggi Hewitt è il coach di una delle selezioni di Davis più pazze di sempre, da Kyrgios a Tomic fino al baby Kokkinakis. E’ stato n.1 nel momento in cui si viveva il passaggio di consegne storico, da Sampras a Federer: due lunghi troni durante il quale in tanti riuscirono ad inserirsi assaporando la vetta anche solo per una settimana.

Non è il caso di Lleyton che numero uno lo è stato a lungo, legittimandolo con la vittoria di due Slam: Us Open e Wimbledon. A inizio nuovo millennio è stato senza dubbio il giocatore migliore di tutti, non tanto tecnicamente quanto agonisticamente e fisicamente. Un vero leone da battaglia, lo è stato a dire il vero per tutta la carriera, sino all’ultimissimo match.

Ha vinto 30 titoli Atp, su tutte le superfici, conquistando fra gli altri due Masters, ambedue a Indian Wells. Importanti i risultati in Davis, due quelle vinte da protagonista, mentre alle Olimpiadi il miglior risultato sono stati i quarti in doppio. Anche qui importanti obiettivi raggiunti, trionfando nel 2000 in doppio agli Us Open: al palmareis straordinario vanno aggiunte le due Atp Finals vinte nel 2001 e nel 2002.

Il suo tennis non sarà stato esaltante e carico di tecnica, ma vederlo in campo è sempre stato coinvolgente, per il pubblico sino agli spettatori a casa. il Capitano ideale per riportare l’Australia dove merita in Davis, nonostante i suoi istrionici componenti.

Oggi, quel leone di Hewitt, compie 37 anni: tanti auguri!


Nessun Commento per “AUGURI HEWITT: IL LEONE MAI DOMO E' TORNATO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.