AUGURI PIOLINE: UNA CARRIERA DI RIMPIANTI, TUTTA COLPA DI PETE

Compie 48 anni uno dei massimi esponenti del tennis francese, ma non solo, negli anni '90
giovedì, 15 Giugno 2017

Tennis. Cedrice Pioline ha vissuto l’epoca d’oro del tennis francese, quello degli anni ’90 ed inizio nuovo millennio. E’stato strepitoso artefice dei due successi in Coppa Davis della selezione transalpina nel 1996 e nel 2001. Ha raggiunto l’apice proprio a fine carriera, a 31 anni, quando ha toccato la n.5 del Ranking Atp a seguito del più importante successo ottenuto in attività: il Masters di Montecarlo contro Hrbaty.

Ciò nonostante la vita professionale del bel francese è contrassegnata dall’enorme rimpianto di non aver ottenuto il grande successo, quello sfuggito per ben due volte e sempre contro lo stesso “maledetto” avversario, Pete Sampras. E’ successo a Wimbledon ed Us open, in entrambi i casi Cedric ha potuto fare ben poco dinnanzi a Pistol Pete, perdendo sempre per tre set a zero piuttosto nettamente. Successi raggiunti e sfiorati che hanno decisamente più valore, avendoli vissuti in un decennio particolarmente florido di talento e varietà di avversari.

La capacità di farsi amare di Pioline è stata comunque grande, merito di una bellezza estetica sia dal punto di vista fisico che prettamente tecnico. Bello e versatile, come dimostrano gli ottimi risultati ottenuti in carriera su qualsiasi superficie: ha infatti vinto su erba, cemento e terra rossa, oltre ad aver ottenuto vittorie anche nel doppio. Al Roland Garros è arrivato sino in semifinale, raggiungendo finale a Wimbledon e New York: a Melbourne invec enon è mai andato oltre gli ottavi di finale.

Ha chiuso relativamente presto una carriera brillante, trascorsa quasi totalmente nella top ten, dicendo la parola fine a 33 anni dopo qualche problema fisico ne ha impedito un’attività più longeva. Un servizio letale, ottimi colpi da fondo e buonissima capacità di movimento sia in verticale ma soprattutto in orizzontale: qualità che gli hanno permesso di essere competitivo su qualsiasi campo del mondo.

Oggi, Cedric Pioline, compie la bellezza di 48 anni: portati divinamente! Auguri!


Nessun Commento per “AUGURI PIOLINE: UNA CARRIERA DI RIMPIANTI, TUTTA COLPA DI PETE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.