AUGURI STAN SMITH, ICONA DEL TENNIS OLD STYLE

Tanti auguri a Stan Smith che oggi compie 69 anni. Uomo dallo stile inconfondibile, sia dentro che fuori dal campo.
venerdì, 4 Dicembre 2015

TENNIS – Ci sono alcuni giocatori che, nonostante una carriera al di sopra della sufficienza, una volta appesa la propria racchetta al chiodo si eclissano e, spesso e volentieri, spariscono completamente dai radar di questo magnifico sport. Alti invece, come Stan Smith, nonostante un palmares obiettivamente proficuo ma senza essere stato, necessariamente, un record-man di questo o quell’altro Slam, saranno per sempre delle icone legate al tennis.

Stan, nato e cresciuto a Pasadena (California) il 4 dicembre del 1946, compie oggi 69 anni ed è considerato dai più, una vera e propria pietra miliare del tennis, nell’accezione più profonda e intima del termine. Uomo dallo stile inconfondibile, dal gioco particolarissimo, dal nome che vent’anni dopo, diverrà (forse a sua insaputa) un brand planetario.

Ripercorriamo in breve le tappe della carriera del Sig. Smith che, dopo un’intensa vita universitaria (South California), proseguirà sempre più in crescendo la sua carriera fino a culminare, addirittura per ben due anni consecutivi, ai vertici assoluti con le splendide affermazioni agli Us Open prima e a Wimbledon poi.

Ad inizio carriera chi aveva avuto la fortuna di scorgere i suoi allenamenti era rimasto impressionato dalla sua facilità nel giocare, in maniera totalmente indifferente, sia nel doppio che in singolare e, proprio nella prima erano arrivati i primi successi che gli fecero da lasciapassare per il grande palcoscenico. In coppia con Robert Lutz, a New York, vinse il suo primo slam, eravamo ad inizio anni ’70.

Stan Smith può vantare, inoltre, la vittoria a Wimbledon nel 1972. Nella capitale di quello che è, da sempre, il ‘Teatro dei sogni’ per ogni tennista, l’atleta a stelle e strisce riesce nell’ardua impresa di arrivare sia in finale nel doppio che nel singolare riuscendo a vincere soltanto (si fa per dire) il match contro Ilie Năstase. Il duo formato da Bob Hewitt e Frew McMillan, invece, gli negarono la gioia del ‘double’.

Chiaramente, per un personaggio del suo calibro, l’onore di essere inserito nella International Tennis Hall of Fame nel 1987, fu pressochè automatico e l’americano, grazie a questo riconoscimento è nel lotto dei quaranta tennisti più forti che si siano mai visti su un campo da gioco. Al suo nome sono, inoltre, legate le famose calzature sponsorizzate e vendute in ogni parte del globo da una nota marca sportiva tedesca.

La leggenda racconta che il figlio, quando era piccolo, chiese a Stan Smith: “Papà, ma sei nato prima tu o le scarpe che portano il tuo nome?”.

Questo particolare modello di scarpe sono un vero e proprio must per i più giovani tanto che, l’azienda stessa, ha dovuto ideare addirittura dei modelli particolari per soddisfar la richiesta (ingente) da parte del mercato mondiale.


Nessun Commento per “AUGURI STAN SMITH, ICONA DEL TENNIS OLD STYLE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • BUON COMPLEANNO STAN SMITH Grande doppista, ma giocatore capace di imporsi anche in singolare, Stan Smith rappresenta una vera icona del tennis anni ’70. I non appassionati avranno sicuramente sentito parlare di lui […]
  • NAOMI OSAKA PASSA DA ADIDAS A NIKE Nuovo look per Naomi Osaka, che lascia Adidas per sposare la linea d'abbigliamento sportivo del brand californiano a partire da Stoccarda.
  • STAN SMITH, 70 ANNI DA STAR DEL TENNIS Spegne oggi 70 candeline l’americano Stan Smith, ex tennista vincitore di 2 Slam e di 39 tornei in carriera e ora allenatore
  • TANTI AUGURI, GUGA! Compie oggi 36 anni uno degli ex tennisti più amati di tutti i tempi: Gustavo Kuerten. Tre volte vincitore del Roland Garros, il brasiliano viene ricordato soprattutto per la sua simpatia […]
  • AUGURI VENUS WILLIAMS: LA VENERE NERA DEL TENNIS Compie gli anni Venus Williams, giunta a 37 primavere in splendida forma: una vera "signora" di questo sport
  • ATP FINALS, MONFILS E THIEM SOGNANO IL COLPO DA DEBUTTANTI Il francese e l'austriaco esordiscono al "Master" di fine anno e solo altri cinque giocatori nella storia del tennis sono riusciti a trionfare alla prima apparizione

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.