AUSTRALIAN OPEN: AZARENKA SI, MUGURUZA NO

Nella sesta giornata di giochi a Melbourne Park, spiccano le vittorie di Viktoria Azarenka e Angelique Kerber. Giornata nera per Ana Ivanovic, sconfitta da Madison Keys e alle prese con il malore di coach Nigel Sears. Fuori, a sorpresa, Garbine Muguruza.
sabato, 23 Gennaio 2016

Tennis – Prima lo spavento, poi la sconfitta. La brutta giornata di Ana Ivanovic si è aperta con il malore del suo allenatore, Nigel Sears, e si è conclusa con un’onorevole sconfitta al cardiopalma contro la semifinalista della passata edizione, Madison Keys. La serba, che aveva invitato l’arbitro ad interrompere la partita ad inizio secondo set, al rientro in campo non è stata in grado di mettere tutte le ansie e le preoccupazioni, finendo per pagare la stanchezza e i pensieri negativi nel terzo set. Dal 3-0 Serbia, la statunitense si è aggiudicata sei dei successivi sette giochi, chiudendo con il punteggio di 3-6 6-4 6-4 una partita da 203 punti e 145 minuti.

Continua inarrestabile la marcia di Viktoria Azarenka, in versione schiacciasassi anche contro la giapponese Naomi Osaka. 6-1 6-1 il punteggio finale in favore della numero 14 del seeding, due volte vincitrice dello Slam australiano e per l’ottava volta in carriera al quarto turno. 24 vincenti e appena 21 errori non forzati in meno di 50 minuti per la bielorussa, che in tre partite ha concesso la miseria di cinque game: zero contro la Van Uytvanck, tre contro la Kovinic e due, appunto, contro la Osaka. Ci si aspettava la sfida di cartello contro la finalista della passata edizione dei Championships, Garbine Muguruza, e invece sarà Barbora Strycova l’avversaria di Vika agli ottavi di finale.

Tutto facile per la ceca, che mai era andata oltre il terzo turno agli Australian Open, contro una spenta e scarica Muguruza.  Un 6-3 6-2 maturato in 76 minuti che tanto ha detto sulle condizioni della numero tre del mondo, apparsa in condizioni fisiche e mentali abbastanza precarie.

Tutti i risultati
15-Madison Keys (U.S.) beat 20-Ana Ivanovic (Serbia) 4-6 6-4 6-4
7-Angelique Kerber (Germany) beat Madison Brengle (U.S.) 6-1 6-3
14-Victoria Azarenka (Belarus) beat Naomi Osaka (Japan) 6-1 6-1
Annika Beck (Germany) beat Laura Siegemund (Germany) 6-0 6-4
Barbora Strycova (Czech Republic) beat 3-Garbine Muguruza Blanco (Spain) 6-3 6-2
21-Ekaterina Makarova (Russia) beat 9-Karolina Pliskova (Czech Republic) 6-3 6-2
Johanna Konta (Britain) beat Denisa Allertova (Czech Republic) 6-2 6-2


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN: AZARENKA SI, MUGURUZA NO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.