AUSTRALIAN OPEN DAY 3: FEDERER, NADAL, SHARAPOVA, HALEP

Scatta il secondo turno a Melbourne Park. Federer affronta il nostro Simone Bolelli, mentre Nadal si trova di fronte Tim Smyczek. Giocano anche le italiane Sara Errani e Roberta Vinci. Poi Andy Murray, Eugenie Bouchard, Simona Halep e Maria Sharapova.
martedì, 20 Gennaio 2015

Tennis – Terza giornata nella terra dei canguri per il primo slam della stagione. Inizia il secondo turno del tabellone principale. In campo ci sono nomi pesanti, da Federer  a Nadal, da Sharapova a Halep, da Murray e Bouchard. E giocano anche Sara Errani, Roberta Vinci, Grigor Dimitrov. Insomma, le emozioni e i colpi spettacolari non mancheranno. Ecco i match più importanti.

Partiamo subito con gli italiani in campo, impegnati in buona parte sugli impianti principali di Melbourne Park. Apre la giornata alla Rod Laver Arena la tarantina Roberta Vinci, impegnata contro la numero 10 del seeding Ekaterina Makarova. Quinto confronto tra le due, che sono pari nello score dei precedenti (2-2). Sul veloce è in vantaggio la nostra portacolori con due successi contro uno. La classifica vede Makarova in vantaggio nel pronostico. Ma Roberta Vinci ha i colpi per metterla in difficoltà.

La sessione mattutina della Rod Laver Arena si chiude, invece, con il match di Simone Bolelli. Il bolognese affronta per la terza volta in carriera Roger Federer e l’impegno di secondo turno per lui si fa già proibitivo. Lo svizzero si è imposto, infatti, in entrambi i precedenti e risulta favorito anche per questo match di secondo turno.

Sara Errani chiude la sessione mattutina sulla Margaret Court Arena. La sua avversaria è Silvia Soler Espinoza, già battuta in tutti e tre i precedenti, anche se giocati sulla terra battuta. Una buona occasione per la tennista emiliana di ritoccare il suo score contro l’iberica.

Sempre in chiusura di sessione mattutina, ma sul Campo 2, è la volta di Andreas Seppi, opposto al francese Jeremy Chardy. L’altoatesino è uscito sconfitto dall’unico precedente, giocato proprio a Melbourne nel 2013. Ha quindi una buona occasione per accedere al terzo turno e riportare in parità il computo dei precedenti.

Rod Laver Arena ore 11.00 (1 in Italia). Maria Sharapova vs Alexandra Panova (H2H 0-0). Il derby russo del secondo turno è il secondo match di giornata sull’impianto principale di Melbourne Park, dopo Vinci-Makarova. Nessun precedente tra le due tenniste, ma la sensazione che la siberiana numero 2 del mondo sia nettamente favorita.

Rod Laver Arena ore 19.00 (8 in Italia). Rafael Nadal vs Tim Smyczek (H2H 0-0). Primo scontro in carriera anche tra il maiorchino e il tennista nato a Milwaukee. Pronostico abbastanza scontato vista anche la differenza di classifica di ben 110 posizioni tra i due.

Simona Halep vs Jarmila Gajdosova (H2H 0-0). Ennesimo match senza precedenti quello che chiude la gionata sulla Rod Laver Arena. In campo c’è la numero 3 del mondo Simona Halep, che non dovrebbe avere troppi problemi a superare la numero 62 del mondo.

Margaret Court Arena ore 11.00 (1 in Italia). Klara Koukalova vs Julia Goerges (H2H 0-0). Numero 46 contro numero 73 del mondo. Occasione ghiotta per entrambe le tenniste per accedere al terzo turno. Non ci sono precedenti tra le due atlete.

Andy Murray vs Malinko Matosevic (H2H 2-0). Il britannico finalista qui nel 2010, 2011 e 2013 trova il padrone di casa numero 81 del mondo. Terzo match tra i due con due vittorie di Andy Murray, una delle quali ha avuto come teatro il Roland Garros 2014. Lo scozzese è nettamente favorito.

Margaret Court Arena ore 19.00 (8 in Italia). Eugenie Bouchard vs Kiki Bertens (H2H 0-0). La canadese numero 7 del mondo apre la sessione serale della Margaret Court Arena. Di fronte si troverà la numero 72 del mondo Kiki Bertens. Nessun precedente tra le due. Ma per la semifinalista dello scorso anno qui a Melbourne l’impegno non sembra essere particolarmente ostico.

Philip Kohlschreiber vs Bernard Tomic (H2H 1-1). Potrebbe essere un match molto spettacolare quello che chiude la sessione serale. Il tedesco numero 24 del mondo Philipp Kohlschreiber affronta il portacolori australiano numero 66 Atp. Una vittoria a testa nei due precedenti, con l’australiano capace di vincere a Sydney qualche recentemente, ma Philipp Kohlschreiber in vantaggio negli scontri giocati nei major (Roland Garros 2009).

Hisense Arena ore 11.00 (8 in Italia). Magdalena Rybarikova vs Shuai Peng (H2H 0-1). Slovacchia contro Cina in apertura di sessione sulla Hisense. Peng in vantaggio 1-0 nei precedenti. Primo match in un major tra le due con la cinese favorita anche da una classifica migliore.

Karolina Pliskova vs Ocean Dodin (H2H 0-0). Match tra la numero 20 del mondo e la numero 183. Pronostico abbastanza scontato.

Grigor Dimitrov vs Lukas Lacko (H2H 1-0). Secondo match tra il bulgaro numero 10 del seeding e lo slovacco numero 99 Atp. Dimitrov favorito, anche perché atteso nel 2015, al definitivo salto di qualità nei tornei dello Slam.

Sam Groth vs Thanasi Kokkinakis (H2H 0-0). Derby australiano in chiusura di giornata sulla Hisense Sam Groth e Thanasi Kokkinakis si divideranno campo e pubblico. Ci si aspetta un match tirato e spettacolare.

Altri match interessanti. Richard Gasquet vs James Duckworth (H2H 1-0); Tomas Berdych vs Jurgen Melzer (H2H 3-2); Nick Kyrgios vs Ivo Karlovic (H2H 0-0). 

Qui il programma completo della giornata.


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN DAY 3: FEDERER, NADAL, SHARAPOVA, HALEP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.