AUSTRALIAN OPEN, DJOKOVIC: “DISPIACE PER NISHIKORI”

Soddisfazione per il raggiungimento delle semifinali agli Australian Open, ma anche dispiacere per Nishikori. Il commento di Nole dopo la vittoria.
mercoledì, 23 Gennaio 2019

TENNIS – Un match che sulla carta si sarebbe potuto prolungare oltre i tre set, finisce a sorpresa in meno di due. Il quarto di finale che lancia Novak Djokovic tra i primi quattro degli Australian Open si interrompe sul 6-1 4-1 dopo il ritiro di Kei Nishikori, che dà forfait a match in corso e regala al serbo una serata tranquilla e senza sforzi sul cemento di Melbourne. Tuttavia, rimane il fair play e il dispiacere per non essersi potuto confrontare ad armi pari col giapponese.

“Mi dispiace per Kei – spiega Nole a margine del quarto di finale di oggi – sia perché è sempre molto stimolante confrontarmi con il suo gioco, sia perché in generale amo le battaglie e non sento di aver dato il massimo quando il mio avversario non può giocare al meglio delle sue possibilità. Abbiamo giocato molti match duri in carriera, specialmente qui un paio di anni fa. Ricordo ogni nostra sfida con grande tensione e tanto entusiasmo, mi auguro che non sia nulla di grave e che possa rimettersi al più presto”.

Nishikori ha accusato un problema alla gamba destra a match in corso, ma prima dell’incontro non aveva alcun problema. Djokovic racconta il suo punto di vista sull’infortunio del giapponese: “È un problema di molti tennisti, soprattutto in questo periodo della stagione e a queste temperature. Succede quando accumuli il carico di lavoro su più giorni, anche il mio staff mi ha raccomandato di non forzare particolarmente l’allenamento sul campo per evitare ripercussioni durante i match. Devo cercare di giocare al massimo ma anche di gestire il mio fisico fino a fine settimana: dopo aver visto quello che è successo a Kei e dopo i consigli del medico, farò ancor più attenzione”.

Adesso Lucas Pouille in una semifinale inattesa: “È la sua prima semifinale in uno Slam, ma ha già battuto Nadal in un match a New York. Non è facile da decifrare, ci sono anche la componente emotiva e il suo entusiasmo che potrebbero giocarmi un brutto scherzo. Io però mi farò trovare pronto, non vedo l’ora di scendere in campo per un’altra battaglia”.

Foto: Ray Giubilo


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN, DJOKOVIC: "DISPIACE PER NISHIKORI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.