AUSTRALIAN OPEN: DJOKOVIC È PRONTO ALL’ESAME RAONIC

Il numero 2 del seeding centra i quarti a Melbourne per l’11ma volta, ad attenderlo c’è l’esame Raonic
domenica, 26 Gennaio 2020

Da Melbourne

Tennis. Altro giorno e altra esibizione di Novak Djokovic agli Australian Open. Il fenomeno serbo ha staccato il pass per i quarti di finale con una convincente vittoria per 6-3 6-4 6-4 sull’argentino Diego Schwartzman.

Anche se le sue statistiche al servizio non sono state così dominanti come nelle sue due precedenti partite, il sette volte campione può comunque essere soddisfatto.

Ha vinto il 75% dei punti quando ha messo la prima (41/55) e ha convertito quattro delle otto possibilità di break. Si tratta della quarta affermazione su ‘El Peque’ in altrettanti scontri diretti, che gli vale l’accesso ai quarti per l’11ma volta a Melbourne Park.

“È il quarto round di uno Slam e Diego è un giocatore di qualità. Ha disputato un torneo eccezionale nei primi tre round. Sapevo che se gli avessi dato il tempo, avrebbe potuto fare molti danni. È uno dei giocatori più veloci che ci siano nel tour “, ha detto Djokovic nella sua intervista a bordo campo.”

Ad attendere Djokovic nel prossimo turno c’è il numero 32 del seeding Milos Raonic, che ha liquidato 6-4 6-3 7-5 il croato Marin Cilic. Nole ha portato a casa tutti e nove gli head-to-head con il gigante di Podgorica.

“È una partita abbastanza diversa da quella di oggi. È uno dei ragazzi più alti e più forti fisicamente del tour. Ha uno dei più grandi servizi. Devo essere pronto per i missili che arriveranno dalla sua parte della rete”, ha aggiunto l’ex numero 1 del mondo.


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN: DJOKOVIC È PRONTO ALL'ESAME RAONIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.