AUSTRALIAN OPEN, DJOKOVIC: “MAI STATO MEGLIO IN CARRIERA”

Novak Djokovic continua la sua marcia agli Australian Open ed esprime tutta la sua soddisfazione dopo il successo su Daniil Medvedev.
lunedì, 21 Gennaio 2019

TENNIS – La vittoria in quattro set su Daniil Medvedev è il miglior inizio della seconda settimana agli Australian Open per Novak Djokovic. Il successo vale l’approdo ai quarti di finale, ma soprattutto una sensazione che riporta ai fasti degli scorsi anni, quelli del dominio incontrastato, se non addirittura ad un periodo mai attraversato finora. È così che si sente il serbo, non lo nasconde nemmeno al termine del match contro il russo.

“Non mi sono mai sentito più atletico e carico durante la mia carriera – spiega Nole ai microfoni del torneo, indurendo anche i bicipiti per fare un po’ di scena – mi sento davvero benissimo, è una sensazione che percepisco anche nei momenti di inerzia che non sono esattamente favorevoli. Non è facile da spiegare, forse proprio perché non l’ho mai provato a questi livelli prima d’ora”.

Djokovic passa poi all’analisi del match, in cui Medvedev si è mostrato un osso durissimo: “Anche se il match è terminato al quarto, il dispendio psico-fisico è esattamente lo stesso di una sfida al quinto set. In realtà mi aspettavo che Medvedev avrebbe potuto mettermi in difficoltà, so come gioca ed ero certo che non sarebbe stato facile. Solitamente possono bastare due o tre colpi per chiudere lo scambio, mentre con lui ce ne vogliono davvero molti di più. È promettente come giocatore, ma è anche normale incontrare questo tipo di difficoltà a questo punto del torneo”.

Proprio l’analisi dell’avversario è il modo migliore per inquadrare un Nole ancora affamato: “Daniil ha giocato estremamente bene negli ultimi sei mesi. Affrontarlo ad inizio stagione era un’incognita, perché non sapevo quanto bene avesse lavorato durante la preparazione atletica. Adesso ho visto i suoi progressi e sono certo delle difficoltà che potrei incontrare se dovessi affrontarlo nuovamente. Ho imparato tanto da questa sfida, contro i talenti emergenti è importante avere i match in pugno e sfruttare immediatamente le opportunità”.

Foto: Ray Giubilo


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN, DJOKOVIC: "MAI STATO MEGLIO IN CARRIERA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.