AUSTRALIAN OPEN, DJOKOVIC: “UNO DEI MIEI MATCH MIGLIORI”

Nole raggiunge la finale degli Australian Open, dove se la vedrà con Nadal. "Ricordo poche prestazioni così convincenti su questi campi", dice il serbo
venerdì, 25 Gennaio 2019

TENNIS – Se l’eliminazione in semifinale di Tsitsipas è sembrata più veloce del previsto, quella di Lucas Pouille non è stata da meno. Rafa Nadal, primo finalista degli Australian Open dopo il match di ieri contro il greco, affronterà Novak Djokovic nell’ultimo atto di Melbourne in programma domenica. Il serbo spazza via il francese con una che, stando alle sue stesse parole, è tra le migliori prestazioni della sua esperienza nel primo Slam della stagione.

“È senza dubbio uno dei migliori match che abbia mai disputato su questi campi – spiega Nole nel postpartita – tutto ha funzionato secondo i piani ed è arrivata una vittoria proprio nel modo che avrei sperato. È stato un pomeriggio difficile per Lucas, ma ha disputato un grandissimo torneo. Era la sua prima semifinale in uno Slam, il peso specifico di ogni scambio è diverso rispetto alle occasioni precedenti, ma sono sicuro che imparerà tanto da questa esperienza e lo ritroveremo molto presto tra i primi quattro di un major”.

Il paragone con il periodo nero, ormai superato durante la scorsa stagione, è evidente: “Un anno fa non credevo che sarei tornato a questi livelli in questo torneo, ma fortunatamente sono riuscito a rimanere lucido e concentrarmi su cosa fosse meglio per me. Alla fine ce l’ho fatta e mi godo questo momento, anche se sono già pronto a dare tutto in finale”.

Djokovic se la vedrà con Nadal per l’ultima sfida, quella che assegna il trofeo: “Vorrei comprare un biglietto per la finale (ride, ndr). A parte gli scherzi, sarà un match molto tirato ma con l’introduzione del super tie-break si accorciano i tempi e potrebbero esserci diverse occasioni per chiudere il match in anticipo, da una parte e dall’altra. Giocare una finale degli Australian Open è un’esperienza magnifica, spero di poter tornare a casa con il titolo”.

Foto: Ray Giubilo


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN, DJOKOVIC: "UNO DEI MIEI MATCH MIGLIORI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.