AUSTRALIAN OPEN: MEDVEDEV CARBURA, OK ZVEREV E THIEM

La quarta testa di serie carbura e approda al terzo round degli Australian Open, bene anche Zverev. Thiem si salva al quinto
giovedì, 23 Gennaio 2020

Da Melbourne

Tennis. Daniil Medvedev ha superato Pedro Martinez Portero nel secondo turno degli Australian Open del 2020. Per il giovane moscovita un successo importante, che toglie le castagne dal fuoco dopo un esordio titubante contro Frances Tiafoe sulla Rod Laver Arena.

Venendo alla partita, Medvedev era nettamente favorito dinnanzi al qualificato spagnolo. La vittoria ottenuta al primo round da Martinez su Dominik Koepfer era la prima in uno Slam, mentre Medvedev ha fatto registrare un record invidiabile negli ultimi dodici mesi.

Con 19 aces contro i quattro di Pedro, Medvedev ha centrato una comoda vittoria per 7-5 6-1 6-3 sul giocatore iberico conquistando il suo posto nel terzo round del primo Grande Slam dell’anno. Al terzo turno Medvedev se la vedrà con uno tra Alexei Popyrin e Jaume Munar.

Avanza con enorme fatica anche Dominic Thiem, che ha rischiato grossissimo contro il padrone di casa Alex Bolt sulla Melbourne Arena. La wild card australiana ha sfoderato una prestazione gagliarda, ma alla fine si è dovuta arrendere con il punteggio di 6-2 5-7 6-7(5) 6-1 6-2 dopo 3 ore e 22 minuti.

Molto più agevole l’affermazione di Alexander Zverev impegnato sulla Rod Laver Arena. Il campioncino tedesco, giustiziere all’esordio del nostro Marco Cecchinato, ha liquidato il bielorusso Egor Gerasimov grazie allo score di 7-6(5) 6-4 7-5.

La testa di serie numero 7 ha messo in mostra timidi segnali di risveglio in questo inizio di torneo, ma bisognerà aspettare test più impegnativi per emettere un giudizio definitivo. Prossimo ostacolo il vincente tra Nikoloz Basilashvili e Fernando Verdasco.


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN: MEDVEDEV CARBURA, OK ZVEREV E THIEM”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.