AUSTRALIAN OPEN: OTTAVI PER FEDERER E NADAL

Ottavi in scioltezza a Melbourne sia per Federer che Nadal

Tennis. La prima giornata di terzo turno vedeva in campo i due grandi della scena mondiale, Federer e Nadal, dalla stessa parte di tabellone e le cui strade dunque potrebbero anche incrociarsi in semifinale, dopo aver qui disputato uno storico ultimo atto nell’edizione di due anni fa che vide la vittoria dello svizzero sul maiorchino.

Un Federer che continua la sua marcia spedita senza perdere un set, nemmeno al cospetto del giovane statunitense Fritz, liquidato in tre parziali col punteggio finale di 6-2, 7-5, 6-2. Agli ottavi lo svizzero se la vedrà con un altro baby prodigio, il greco Tsitsipas contro cui non ci sono precedenti se non la recente sfida nella Hopman Cup vinta con un doppio tie break dall’elvetico.

Continua l’ottimo periodo di Berdych, che sembra essere tornato in forma battendo anche l’ostico argentino Schwartzman in quattro set e in rimonta dopo aver perso il primo: 5-7, 6-3, 7-5, 6-4 il risultato finale in favore del tennista ceco.

Alla fine si arrende Fabbiano, ottima la sua prestazione anche oggi a cospetto dell’ex n.3 del mondo Dimitrov: il bulgaro batte il pugliese pur non fornendo una grande performance. 7-6(5), 6-4, 6-4 lo score con cui Greg passa al quarto turno.

Tutto estremamente facile, forse più del previsto, il match di giornata fra Nadal e De Minaur. Per la terza volta di fila il maiorchino sfidava un tennista di casa, il più accreditato di quelli rimasti in corsa. Troppo forte lo spagnolo, che si mostra in ottima forma, sconfiggendo il classe ’99 per 6-1, 6-2, 6-4 per Rafa.

Chiude il programma di giornata Cilic, contro lo spagnolo Verdasco. Andamento sorprendente nei primi due set, che vengono vinti dallo spagnolo testa di serie n.26. Ancor più pazzesco quanto accade dopo, con Cilic che vince nettamente il terzo parziale, ma nel tie break del quarto Verdasco ha un match point al servizio, che spreca con un doppio fallo. E’ il preludio alla rimonta del croato che si salva, rimonta e vince il match col punteggio di 4-6, 3-6, 6-1, 7-6(10-8), 6-3.

Foto di Ray Giubilo


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN: OTTAVI PER FEDERER E NADAL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Gennaio 2019

  • Nole è sempre Nole. Djokovic chiude l'anno da n.1 per la quarta volta rimontando addirittura dalla posizione n.22 che occupava a metà del 2017, l'ennesima prova di carattere, volontà e talento del serbo.
  • Zverev apre una breccia. A chiudere in bellezza il 2018 è stato il giovane tedesco col trionfo al Masters, e ora la domanda nasce spontanea: il 2019 sarà l'anno dell'atteso ricambio generazionale in campo Atp?
  • Anno nuovo Davis nuova. Ormai ci siamo, è tempo di rivoluzione in ambito Davis. Si riparte con la nuova formula, ma le polemiche non si placano.