AUSTRALIAN OPEN, RIECCO VERA ZVONAREVA

TENNIS - Nel primo Major dell'anno la 29enne russa tornerà a calcare i campi da tennis dopo 18 mesi di assenza. Non ci sarà invece Maria Kirilenko, alle prese con un infortunio. In campo maschile, Troicki unico assente tra i top 100

Tennis. Tra poco più di 15 giorni il circus tennistico si rimetterà in moto con i primi, veri appuntamenti della nuova stagione. A fine dicembre prendono il via i tornei di preparazione agli Australian Open, da Brisbane (29 dicembre) a Auckland (30 dicembre), passando per Shenzhen (29 dicembre) e Doha (30 dicembre). Al primo Slam stagionale – in programma dal 13 gennaio -, ritroveremo tutti i big, ma non solo. Tra le protagoniste dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) esserci anche Vera Zvonareva, ex numero 2 del mondo.

La tennista russa è tornata ad allenarsi dopo 15 mesi di stop dovuti a un infortunio alla spalla destra – che l’ha costretta sotto i ferri lo scorso febbraio – e ora è pronta al rientro. I guai alla spalla, manifestatisi durante i Giochi Olimpici di Londra 2012, sembrano essere ormai un brutto ricordo. La 29enne moscovita, che vanta un ottimo palmares – 12 titoli Wta in singolare e 6 in doppio -, finalista a Wimbledon e agli US Open nel 2010, ha ricevuto una wild card per il torneo di Shenzhen, ma non sa ancora se partecipare o meno; tutto dipenderà dalla sua condizione fisica. La vedremo però – salvo intoppi, è meglio ribadire – all’opera nel primo Major stagionale, che l’ha vista semifinalista nelle edizioni 2009 e 2011.

Ma per una protagonista che torna, ce n’è un’altra che dà forfait. Si tratta di Maria Kirilenko, numero 19 del mondo. La russa, che non scende in campo da ottobre (più precisamente dal match di primo turno del torneo di Sofia, in cui fu costretta al ritiro contro Alize Cornet), ha fatto sapere che salterà il primo Slam della stagione per il persistere di un problema al ginocchio. Nella scorsa edizione del Major australiano la 26enne si è issata fino agli ottavi di finale, nei quali si è arresa a Serena Williams.

Quella della Kirilenko non sarà però l’unica defezione tra le top 100. L’altra assente sarà ovviamente Marion Bartoli, ritiratasi dalle scene a metà agosto, qualche settimana dopo il trionfo a Wimbledon. La transalpina sarà rimossa dal ranking a partire dal primo gennaio 2014.

Per quanto concerne invece il tennis maschile, l’unico assente tra i top 100 sarà Viktor Troicki, attualmente numero 75 del mondo. Il serbo, squalificato per aver evitato un controllo antidoping il 15 aprile scorso, potrà tornare alle competizioni soltanto a partire dal luglio 2014.


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN, RIECCO VERA ZVONAREVA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • CAROLINE E LE ALTRE Giornata positiva per le big impegnate nel primo turno del Roland Garros. Wozniacki e Zvonareva, superano senza grossi patemi Date e Dominguez Lino, mentre vince in 3 la Bartoli. Subito out la Rezai.
  • STOSUR VINCE UN MATCH PAZZESCO L'australiana trionfa all'ottavo match point contro la Kirilenko che, dopo un primo set da spettatrice, porta a casa un tie break eccezionale (17-15). 62 67 63 lo score del match più […]
  • AUSTRALIAN OPEN: C’È GIÀ IL FORFAIT DI ZVONAREVA Non comincia nel migliore dei modi la nuova stagione della russa costretta a saltare il primo Slam a causa di un infortunio alla spalla
  • BARTOLI, FORFAIT AMARO A Mosca Marion non scende in campo contro la Vesnina ed è fuori dal Masters, dove ci sarà la Radwanska. La Cibulkova sorprende la Zvonareva. In Lussemburgo procede spedita la Azarenka.
  • DEBACLE KVITOVA. LA GRINTA DI MASHA Prima sorpresa agli Us Open. Esce di scena la campionessa di Wimbledon, battuta dalla Dulgheru 76 63. La finalista dei Championships invece tira fuori le zanne contro la Watson, che stava […]
  • IVANOVIC, LA VENDETTA È SERVITA A Indian Wells la serba elimina Marion Bartoli, che l'aveva sconfitta in California nei quarti del 2011. In semifinale sfiderà Maria Sharapova, vincitrice nel derby russo contro […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.