AUSTRALIAN OPEN: SERENA WILLIAMS OUT, OSAKA SUPER

Serena Williams eliminata dalla Pliskova, Osaka liquida la Svitolina
mercoledì, 23 Gennaio 2019

Tennis. Definite le semifinali del tabellone femminile negli Australian Open in corso che, anche quest’anno, si confermano quale Slam più imprevedibile dell’anno. Sarà l’inizio di stagione, ma ancora una volta Melbourne offre imprevedibilità e l’eliminazione di stelle del draw: in compenso nuove leve avanzano e si confermano fra le grandissime.

E’ il caso della campionessa in carica Us Open, l’americana di origini orientali Osaka che liquida in due facili set l’ucraina Svitolina. Non c’è praticamente mai storia, con quest’ultima che subisce i potenti colpi dell’erede di Serena Williams senza mai dare modo di pensare ad un ribaltamento dei pronostici. Alla fine, è un 6-4, 6-1 piuttosto facile per la Osaka che si candida come favorita n.1 per la vittoria finale.

Il match di giornata opponeva due ex n.1 del mondo, sebbene diverse per titoli e settimane ai vertici. Serena sfidava la Pliskova, che lungo il proprio cammino aveva anche fatto fuori la nostra Giorgi, in un buon match per la marchigiana. Si preannunciava un incontro equilibrato e combattuto, così è stato. Non facile il tabellone per Serena, che già per arrivare ai quarti di finale aveva dovuto eliminare la Halep: adesso la ceca, avversaria ostica se in giornata. E così è stato, con quest’ultima che strappava il primo set all’americana che subito reagiva a inizio secondo parziale strappando la battuta e mantenendo il vantaggio: si vola al terzo e decisivo set. Qui a sorpresa è la Pliskova a trovare il break nell’undicesimo e decisivo gioco, chiudendo la partita in suo favore e volando in semifinale col punteggio di 6-4, 4-6, 7-5.

Foto di Ray Giubilo


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN: SERENA WILLIAMS OUT, OSAKA SUPER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.