AUSTRALIAN OPEN: THIEM DOMA ZVEREV, SARÀ FINALE CON DJOKOVIC

L'austriaco doma un ottimo Sascha e centra la sua terza finale Slam, la prima fuori dal Roland Garros
venerdì, 31 Gennaio 2020

Da Melbourne

Tennis. Sarà Dominic Thiem l’avversario di Novak Djokovic nella finale degli Australian Open 2020, in programma domenica alle ore 9:30 italiane. Per il giocatore austriaco si tratta della terza finale Slam in carriera, la prima fuori dal suo amato Roland Garros.

Il numero 5 del seeding ha avuto la meglio su Alexander Zverev grazie allo score di 3-6 6-4 7-6(3) 7-6(4) dopo 3 ore e 42 minuti di battaglia serrata. Il pupillo di Nicolas Massu è stato bravo ad innalzare il suo livello dopo un primo set sottotono, in cui Sascha era riuscito a prendere il sopravvento avvalendosi del 92% di prime in campo.

Il rendimento di Thiem si è elevato in maniera esponenziale dall’inizio del secondo set, mentre il tedesco ha iniziato a faticare sempre di più nei suoi turni di battuta.

La solidità mentale già dimostrata nel match contro Rafael Nadal ha permesso a Dominic di salvarsi nel terzo set, prima di dominare il tiebreak.

Il campioncino di Amburgo ha dato tutto per rimanere aggrappato alla partita, ma era chiaro che l’inerzia fosse ormai tutta dalla parte del suo avversario.

Giunti nuovamente al tiebreak, Zverev ha commesso un doppio fallo in apertura, oltre a sbagliare un facile smash che ha indirizzato il jeu decisif in maniera indelebile.

Il 26enne di Wiener Neustadt andrà a caccia del primo Major domenica, anche se è indietro 6-4 negli head-to-head con il fuoriclasse serbo. Thiem si è però aggiudicato gli ultimi due scontri diretti al Roland Garros e alle ATP Finals nel 2019.


Nessun Commento per “AUSTRALIAN OPEN: THIEM DOMA ZVEREV, SARÀ FINALE CON DJOKOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.