LONGINES FUTURE TENNIS ACES – SVIZZERA E SPAGNA SUGLI SCUDI

Si è conclusa la nona edizione del ‘Roland Garros’ under 13 organizzato da Longines. Vittoria svizzera nel maschile e spagnola nel femminile.

4/06/18
» Continua
ROLAND GARROS – AVANTI LA WOZNIACKI, OUT SVITOLINA E OSAKA

Caroline Wozniacki torna a brillare a Parigi. Tutto facile per la Keys, finisce il Garros per la Svitolina.

2/06/18
» Continua
ROLAND GARROS – SERENA WILLIAMS NON TREMA, TUTTO FACILE PER SHARAPOVA E HALEP

Serena Williams dopo un primo set da brividi ritrova il suo tennis e batte la Barty. Convincente Muguruza, così come la Halep e la Sharapova.

31/05/18
» Continua
ROLAND GARROS – TUTTO FACILE PER LA HALEP, COLPO KVITOVA

Dopo un primo set da brividi, Simona Halep trova la via della vittoria. Bene la Kvitova, banchetta la Wozniacki.

31/05/18
» Continua
LONGINES FUTURE TENNIS: CORRETJA AMBASCIATORE DEL TORNEO

Per il secondo anno consecutivo il Longines Future Tennis Aces tornerà a La Défense, punto nevralgico della Parigi finanziaria.

1/06/17
» Continua
RAONIC ED IL SOGNO SLAM. CI SIAMO?

Il talento canadese, reduce dal grandissimo quarto di finale vinto ad Indian Wells contro Monfils punta in alto, magari ad uno Slam entro fine anno.

18/03/16
» Continua
WAWRINKA: “GIOCHERO’ ALTRI CINQUE O SEI ANNI”

Il vodese, impegnato attualmente ad Indian Wells ha ben chiaro il suo futuro: “Giocherò per altri cinque o sei anni”.

16/03/16
» Continua
FEDERER PRONTO AL RIENTRO A MIAMI?

Il fenomeno di Basilea sta bruciando le tappe e potrebbe decidere di giocare il Masters 1000 di Miami.

14/03/16
» Continua
SAMPRAS: DJOKOVIC PUO’ SUPERARE IL MIO NUMERO DI SLAM

Pete Sampras crede che Novak Djokovic possa superare il suo record di Slam già alla fine di quest’anno. Il 44enne del Maryland ha poi detto la sua anche su Federer e Nadal.

11/03/16
» Continua
L’ATP INVESTE SULLE GIOVANI PROMESSE

L’Atp promuove a cavallo di Indian Wells il progetto ‘next gen’ che garantirà ancor più visibilità alle giovani promesse del tennis mondiale.

9/03/16
» Continua
AL MUTUA MADRID OPEN L’OBIETTIVO E’ CHIARO: SOSTENIBILITA’

Madrid e la sostenibilità. Il mille iberico punta a diventare il torneo di riferimento per la tutela dell’ambiente.

8/03/16
» Continua
TANTI AUGURI AGA!

La numero tre del ranking WTA compie 27 anni con l’obiettivo, chiaro, di conquistare uno Slam.

6/03/16
» Continua
DJOKOVIC E SERENA WILLIAMS, GENTE DA OSCAR

Djokovic e Serena Williams in lizza per gli ‘Oscar dello Sport’. Nel frattempo Nole combatte la sua congiuntivite…

4/03/16
» Continua
BAUTISTA AGUT: “I GIOVANI? TROPPO INESPERTI”

Il tennista spagnolo abbastanza duro coi giovani che, secondo l’iberico, sarebbero ancora inesperti a grandi livelli.

2/03/16
» Continua
CLEMENT – FFT, E’ GUERRA APERTA

Dalle incomprensioni ai fatti. Clement sbotta contro la FFT e chiede un milione e mezzo di euro come indennizzo.

29/02/16
» Continua
MURRAY AL RIENTRO DOPO LA PATERNITA’

Andy Murray dopo il mese di ‘pausa’, causa paternità, è tornato ad allenarsi in vista dei prossimi impegni in calendario.

28/02/16
» Continua
DAVID FERRER: “IL RITIRO? AL MOMENTO NO MA…”

Il valenciano è stanco e, dopo le sconfitte subite a Rio, Buenos Aires ed Acapulco ha voglia di staccare la spina per un po’.

26/02/16
» Continua
DEL POTRO: “VOGLIO GIOCARE CONTRO I MIGLIORI”

L’argentino, rientrato da poco nel circuito dopo una serie incredibile di infortuni, ha chiaro in testa il suo obiettivo.

25/02/16
» Continua

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.