BARTY VINCE IL ROLAND GARROS: “MA PREFERISCO L’ERBA”

TENNIS – La vittoria in due rapidi set contro Marketa Vondrousova l’ha catapultata nell’Olimpo del tennis femminile. Ashleigh Barty vince l’edizione 2019 del Roland Garros e si appresta a scalare ulteriormente il ranking WTA. Il suo approccio alla terra battuta, però, è diametralmente opposto alle emozioni per il successo. L’australiana, ovviamente, ha coronato il sogno […]
sabato, 8 Giugno 2019

TENNIS – La vittoria in due rapidi set contro Marketa Vondrousova l’ha catapultata nell’Olimpo del tennis femminile. Ashleigh Barty vince l’edizione 2019 del Roland Garros e si appresta a scalare ulteriormente il ranking WTA. Il suo approccio alla terra battuta, però, è diametralmente opposto alle emozioni per il successo.

L’australiana, ovviamente, ha coronato il sogno della sua carriera vincendo il primo major, ma il rosso non è la sua superficie preferita: “È un’emozione indescrivibile, non riesco ancora a realizzare quello che è successo. Per me è un vero e proprio miracolo, ho superato tante difficoltà e sono arrivata ad un risultato che non mi sarei potuta aspettare soltanto poco tempo fa. Questa vittoria assume un valore ancor più importante sapendo che la terra non è la mia superficie preferita”.

Una dichiarazione piuttosto netta, soprattutto prima dell’incoronazione: “Ogni settimana sulla terra rossa è stata un passo in più verso la stagione sull’erba. È la superficie che preferisco, sia per attitudine del mio gioco sia per l’impostazione che ho sempre avuto nella mia crescita agonistica. Questo non vuol dire che giocare al Roland Garros mi è pesato, tutt’altro: valorizza ulteriormente questo traguardo che spero non sia l’unico, né a livello di Slam né a Parigi”.

La vittoria sulla Vondrousova è arrivata con un eloquente 6-1 6-3 che ha spazzato via l’ultimo ostacolo sulla sua strada, fatta di numerose avversarie di assoluto livello e spesso con più credenziali rispetto a lei. Alla fine chi trionfa ha sempre ragione e Ashleigh Barty ha fatto in modo che si sentisse la sua voce dal primo all’ultimo giorno dell’Open di Francia.


Nessun Commento per “BARTY VINCE IL ROLAND GARROS: "MA PREFERISCO L'ERBA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.