BASILASHVILI DENUNCIATO DALLA EX MOGLIE PER VIOLENZA DOMESTICA

Il tennista georgiano è stato rilasciato su cauzione e ora rischia da uno a tre anni di reclusione, ma lui si difende negando tutto
domenica, 24 Maggio 2020

TENNIS – In questo periodo di stop forzato causato dall’emergenza Coronavirus che va avanti ormai dal primo marzo scorso, in attesa di conoscere il destino della stagione 2020 (al momento la ripresa è fissata per il mese di agosto) il mondo del tennis viene scosso da una notizia di cronaca. Nikoloz Basilashvili infatti è stato arrestato con l’accusa di violenza domestica ai danni dell’ex moglie, e anche se adesso è stato rilasciato su cauzione, rischia da uno a tre anni di reclusione nel caso in cui dovesse essere condannato.

L’attuale numero 27 del mondo ha prontamente negato tutto, ma la sua ex moglie Neka Dorokashvili ha presentato in Procura queste pesanti accuse e venerdì 22 maggio, il giorno successivo a quello in cui sarebbe avvenuta la presunta aggressione nei confronti della donna, è scattato l’arresto. Dopo aver pagato una cauzione di circa 28mila euro quindi Basilashvili è stato rilasciato, e il suo avvocato ha parlato all’agenzia Inter Presse News affermando che il tennista georgiano ha negato tutto perché non ha commesso nulla e non ci sono prove relative alle accuse. “Sono innocente – ha dichiarato Basilashvili – e credo che lo dimostrerò in tribunale con l’aiuto dei miei avvocati. Il rapporto speciale che ho con mio figlio Lukas sta a significare che non ho nulla da dire su sua madre, in quanto lei è la madre del mio unico figlio e ho tanto rispetto per lei. In tribunale dimostrerò qual è la verità, anche perché la mia priorità è non fare del male a mio figlio”. Il processo a quanto pare si dovrebbe svolgere entro la fine dell’anno, e il due volte campione del torneo di Amburgo rischia una condanna da uno a tre anni di carcere e una pena da 200 a 400 ore di servizio alla comunità. Intanto però la famiglia di Basilashvili ha accusato la ex moglie del tennista di diffamazione costante negli ultimi mesi, allo scopo, a loro dire, di danneggiare la famiglia stessa e la carriera del georgiano. I genitori di Nikoloz quindi hanno rilasciato dichiarazioni ai media del loro Paese, affermando che non c’è stata alcuna violenza e accusando la ex moglie di loro figlio Neka Dorokashvili di aver invaso la loro proprietà senza autorizzazione.

(Nella foto Nikoloz Basilashvili – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “BASILASHVILI DENUNCIATO DALLA EX MOGLIE PER VIOLENZA DOMESTICA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • RANKING ATP, FOGNINI TORNA NUMERO 9 Il tennista azzurro riscavalca Daniil Medvedev mentre fanno registrare dei bei salti in avanti sia Alex De Minaur che Albert Ramos Vinolas, vittoriosi rispettivamente ad Atlanta e Gstaad
  • DUBAI, KEI NISHIKORI SI FERMA AL SECONDO TURNO Il tennista giapponese è stato battuto in tre set dl polacco Hubert Hurkacz, mentre avanza Gael Monfils dopo il facile successo ottenuto ai danni di Marcos Baghdatis
  • FEDERER AL ROLAND GARROS: “MI SIETE MANCATI” La gioia di Roger Federer dopo la vittoria nel match d'esordio a Parigi, davanti ad un pubblico che lo acclama dal primo all'ultimo scambio.
  • BEST RANKING PER THIEM E MANNARINO, VOLA PAIRE Pochi movimenti al vertice del ranking Atp, mentre fanno un balzo in avanti i tre protagonisti della settimana. Tra gli italiani scende Bolelli, mentre nelle retrovie avanza Donati. È da […]
  • LORENZI, IL PRIMO ACUTO DI UN TESTARDO A 34 anni e 7 mesi il senese Paolo Lorenzi trionfa a Kitzbuehel, vince il primo titolo in carriera e diventa il più anziano a vincere il primo torneo ATP
  • BOB HEWITT CONDANNATO PER STUPRO Un tribunale sudafricano ha riconosciuto il campione di tennis australiano Bob Hewitt, colpevole di stupro e di aggressioni sessuali nei confronti di minorenni. Hewitt, 75 anni, vinse […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.