BECKER, CUORE INFRANTO: “NON VENDETE I MIEI TROFEI”

Borsi Becker tenta di opporsi alla vendita all'asta dei trofei

Tennis. Boris Becker non ci sta. Le ha provate tutte per non andare in bancarotta e non dover ridursi a mettere all’asta i propri beni, persino ad appellarsi a una fantomatica immunità diplomatica, poi rivelatasi una bufala. Adesso vedrà quasi certamente i propri beni messi all’asta, tra cui trofei, orologi ed alcuni degli oggetti più cari al tedesco, il cui valore sentimentale sembra superare quello economico, a detta del vincitore di Wimbledon ad appena 17 anni.

La prossima settimana i miei avvocati faranno richiesta di un ordine restrittivo per fermare questa asta: sono legato emotivamente ai trofei e la vendita mi creerebbe un grande dolore. Questi soldi sono nulla rispetto alla somma richiesta“, ha rivelato alla Bild.

Si attendono nuovi sviluppi riguardo quella che è diventata una vera soap opera, con almeno una novità al giorno sulle vicende dell’ex coach di Djokovic.


Nessun Commento per “BECKER, CUORE INFRANTO: "NON VENDETE I MIEI TROFEI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.