BECKER: “MURRAY FORSE TORNA A WIMBLEDON”

Il tedesco, che ben conosce Andy, spera in un ritorno a Wimbledon dello scozzese

Tennis. Murray si è nuovamente operato dopo Melbourne, in cui fra le lacrime e una clip di addio dei colleghi sembrava avesse per sempre salutato il tennis. Eppure una speranza, da lui per primo lanciata, rimane e Becker la alimenta, in vista dei prossimi Championships. Prima però il tedesco ha parlato della next gen.

La giovane generazione farà fatica ad abituarsi al ruolo di dominatori, ma quando ho iniziato a giocare c’erano Borg e McEnroe, che pensavo fossero i protagonisti della rivalità più bella di sempre. Poi ci sono stati Edberg, Wilander e Lendl, poi Sampras e Agassi. Quindi ogni 5-7 anni ci sono 2-3 giocatori straordinari. Tra cinque anni non ci saranno più loro in top 3 probabilmente”.

Sullo scozzese, Boris rivela: “Sono un grande fan di Murray. Mi piace molto parlare con lui e suo fratello. È stato straziante vederlo piangere durante la conferenza di apertura agli Australian Open. Sono contento che Andy non abbia perso le speranze ed abbia optato per l’intervento chirurgico. Avrebbe dovuto farlo già lo scorso anno secondo me, ma spero possa finalmente riprendersi. Se la riabilitazione andrà bene e non subirà alcun tipo di ricaduta, penso che ci sia una piccola possibilità di vedere Andy in campo a WimbledonMa la cosa più importante in questo momento è la sua salute e la sua vita. Non è facile convivere con il dolore anche durante la vita quotidiana, quindi la priorità è migliorare la qualità della vitaAndy è un ragazzo molto intelligente e non giocherà senza certezze sulla tenuta fisica”.

 


Nessun Commento per “BECKER: "MURRAY FORSE TORNA A WIMBLEDON"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.