BECKER SENTENZIA: “ZVEREV, NUMERO UNO LONTANA”

Boris Becker afferma con sicurezza di non prevedere Zverev quale prossimo numero uno
mercoledì, 13 Dicembre 2017

Tennis. Un indimenticabile 2017 che, secondo il connazionale più illustre, non basterà. Boris Becker si dice convinto di dover attendere prima di vedere Alexander Zverev in testa al Ranking Atp. Il più giovane dei due fratelli ha chiuso l’anno da n.3 del mondo, anche approfittando dei vari infortuni a Wawrinka, Murray e Djokovic.

Un paradosso, la classifica conquistata, considerando che il miglior risultato negli Slam quest’anno è stato il quarto turno a Wimbledon. E anche alle Atp Finals ha deluso, venendo clamorosamente eliminato sin dal girone eliminatorio.

Ciò nonostante, due Masters 1000 vinti e il 500 di Washington, con Roma a battezzarlo nell’albo che conta. “Gli altri giocatori ora sanno quale strategia devono adottare contro di lui per avere successo. La sua classifica mondiale è notevole considerando i suoi risultati ai Grand Slam. Ha ancora margini di crescita. Il tempo sta giocando per Zverev. Ma non bisogna aspettarsi che passi dal quarto posto al primo in sei mesi. Sarebbe irrealistico. Per Zverev, è stato un anno di svolta. Il secondo anno è quello del consolidamento. Ciò diventa ancora più difficile”, sono le parole di Boris.

Parola di coach, ormai ex dopo aver abbandonato la guida di Djokovic. Ciò che è certo, è che il tennis tedesco è completamente nelle mani della loro unica speranza: Alexander Zverev.

 

 


Nessun Commento per “BECKER SENTENZIA: "ZVEREV, NUMERO UNO LONTANA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.