BERRETTINI E SONEGO IN CORO: “CI SPRONIAMO A VICENDA”

I due azzurri hanno tracciato un bilancio della stagione appena conclusa in occasione dei ‘SuperTennis Awards’

Tennis. I ‘SuperTennis Awards’ hanno rappresentato una ghiotta occasione per fare una bilancio di fine stagione. Intervistati da Francesca Paoletti prima dell’inizio della serata, Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego hanno espresso i loro propositi per il futuro dopo un ottimo 2019.

Il primo a parlare è stato il giovane torinese: “Il mio sogno sarebbe quello di giocare le ATP Finals tra qualche anno ci sono sempre più italiani vicino alla vetta della classifica ed è veramente bello. Ho vissuto delle esperienze che non pensavo di poter vivere.

Essere convocati in Davis non è da tutti. Mi sono goduto questa fantastica esperienza, dove ho imparato tantissimo guardando gli altri giocatori ed allenandomi con loro. Stando a contatto con questi giocatori, quest’anno ho fatto delle esperienze fantastiche.”

Quest’anno Berrettini è stato capace di raggiungere la sua prima semifinale in uno Slam, oltre a fare il suo ingresso nella Top 8 con tanto di qualificazione alle Nitto ATP Finals di Londra.

“Tra tutti noi c’è una grandissima stima e tutti i risultati importanti ci aiutano l’un l’altro. Quest’anno ne è la testimonianza: dopo che Fognini ha vinto a Monte Carlo, io l’ho fatto a Budapest e Sonego ad Antalya.

Ci siamo inseguiti a suon di risultati e credo che questo sia bellissimo per gli appassionati e per tutto il movimento.”


Nessun Commento per “BERRETTINI E SONEGO IN CORO: "CI SPRONIAMO A VICENDA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.