BERRETTINI: “HO FATICATO AD ASSESTARMI SUL MIO RANKING”

Il tennista romano ha ammesso di aver faticato parecchio ad assestarsi sul suo ranking
martedì, 1 Dicembre 2020

Tennis. Il 2020 non è stato un anno fortunato per Matteo Berrettini, che ha risentito più degli altri della sospensione legata alla pandemia e di alcuni problemi fisici nella seconda parte di stagione.

In una recente intervista a La Gazzetta dello Sport, il tennista romano ha ammesso di aver fatto fatica.

“Ho sentito molto la fatica di questo 2020. Non ho iniziato la stagione al meglio, spesso ho giocato da mezzo infortunato. Poi la lotta contro il tempo per tornare in forma, e quando ero pronto è arrivato il virus e hanno cancellato tutto“.

“Forse ho fatto un po’ di fatica ad assestarmi sul mio ranking” ha continuato il tennista romano. 

“Tutto quello che ho fatto nel 2019 è stato inaspettato. Meritato, ma inaspettato, e io sono uno che ho bisogno di partite, tornei, di prendere il ritmo.

A volte, è andata male per un dettaglio. Ad esempio, la partita con Ruud agli Internazionali si è decisa per due punti: avessi fatto la semifinale degli Internazionali forse adesso parleremmo di un’altra stagione.

Tutto il mio team mi ha invitato a calma, tranquillità, pazienza. Per questo sono fiducioso per il futuro. È ovvio che la gente scalpiti. Anche io scalpito, ma a volte bisogna ricaricare e scalare le marce per ripartire” – ha aggiunto.

“È un momento straordinario per il tennis italiano. Ovvio che spero di esserci. O che ci sia comunque qualche italiano” ha assicurato il 24enne azzurro. 

“Oltre a me, Fabio Fognini e Jannik Sinner, c’è Lorenzo Sonego che sta giocando benissimo.

E ci sono tanti altri che possono darci gioie nell’arco del prossimo anno. È un movimento bello il nostro, siamo tanti, giovani e con molta voglia di fare. I tifosi possono essere contenti e fiduciosi per il futuro”.


Nessun Commento per “BERRETTINI: "HO FATICATO AD ASSESTARMI SUL MIO RANKING"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.