BERRETTINI: “TENNIS AUSTRALIA HA SBAGLIATO CON LA DOPPIA BOLLA”

Il romano non ha gradito la decisione di Tennis Australia di trasferire i Big 3 nella bolla di Adelaide
martedì, 12 Gennaio 2021

Tennis. È inutile negare che ci si aspettava di più da Matteo Berrettini ad Antalya, anche considerato che il romano si era presentato in Turchia da testa di serie numero 1. L’azzurro si è dovuto arrendere sotto i colpi di un ispirato Alexander Bublik.

Ho disputato un buon primo set, ho anche avuto due palle per il doppio break, ma ho giocato un brutto game sul cinque a quattro, quando avrei dovuto chiudere.

Perso il tie break sono sceso, soprattutto a livello di energie mentali. Lui ha alzato il livello, anche al servizio. È andata così“ – ha dichiarato Berrettini a Ubitennis.

Però l’ho visto centrato, di solito non esserlo con costanza è il suo problema principale – prosegue Matteo -. 

Oggi Sasha è migliorato con il passare del match; le tante palle corte che nel primo set non gli riuscivano si sono trasformate in vincenti quando ha iniziato a definire meglio la tattica per giocarle.

Lo sanno tutti, è un giocatore pericoloso con un gran servizio, quando è di luna buona può mettere in difficoltà chiunque.

Ho bisogno di mettere partite nelle gambe, di competere. La sconfitta che oggi fa male, si rivelerà un utile esercizio nei prossimi giorni“.

Berrettini non ha gradito le recenti decisioni prese da Tennis Australia: “Nulla contro i colleghi che andranno ad Adelaide, dopotutto gli organizzatori hanno garantito per loro e per noi le stesse possibilità di allenarsi, ma un altro sconvolgimento del programma a pochi giorni dalla partenza avrebbero potuto risparmiarselo.

Credo che l’intera situazione non sia stata gestita nel modo migliore“ – ha concluso il pupillo di Vincenzo Santopadre, che il 14 gennaio volerà a Melbourne per il primo Slam stagionale.


Nessun Commento per “BERRETTINI: "TENNIS AUSTRALIA HA SBAGLIATO CON LA DOPPIA BOLLA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.