BINAGHI: “FEDERER E DJOKOVIC, BISOGNA SAPER PERDERE”

Il presidente Atp parla delle polemiche post Roma su Djokovic e Federer
venerdì, 27 Dicembre 2019

Il numero dell’Atp italiano Binaghi è tornato a parlare a distanza di mesi di quanto accaduto nel torneo di Roma a Federer e Djokovic, sconfitti in modi diversi. Ha parlato in generale dell’anno italiano in particolare e del momento attuale del tennis moderno.

“Quando giochi un torneo in una settimana molto piovosa, è normale che poi uno possa scivolare. Però quando un giocatore perde cerca sempre delle scuse come lamentarsi del campo e delle sue righe. A riguardo voglio congratularmi con Fognini perché ha capito che quest’anno ha commesso un errore, ma subito ha risolto ed è tornato indietro. Il ritiro di Federer a Roma fu dovuto al fatto che si voleva preservare per il Roland Garros? Beh, è normale che nel corso della stagione un tennista alla sua età abbia delle battute d’arresto dopo aver disputato due match consecutivi”.

Vedremo cosa il 2020 riserverà al tennis azzurro e al torneo di Roma.


Nessun Commento per “BINAGHI: "FEDERER E DJOKOVIC, BISOGNA SAPER PERDERE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.