BINAGHI: “FIT DA INCASSI A LIVELLO DELLA FIGC”

Il Presidente della Fit parla con orgoglio del momento tennistico italiano
giovedì, 16 Maggio 2019

Tennis. Con ancora l’eccitazione in corpo per le Atp Finals assegnate a Torino, il n.1 del tennis italiano Binaghi commenta a tutto tondo il momento sportivo azzurro della racchetta, dalle tv fino alle iniziative che la federtennis ha messo in atto di recente.

“Con Sky siamo usciti da quindici anni di incomprensioni: noi non abbiamo altro interesse che far vedere più tennis in tv e loro sono un’emittente tv. Tutte le iniziative che la FIT ha preso, negli anni, le ha prese guardando avanti. Qualcuno, anche Palmieri, non era d’accordo quando abbiamo stretto l’accordo con la Coni Servizi, ad esempio, ma noi, potendo, faremmo un accordo tv anche con Eurosport. Siamo partiti con la Rai, siamo passati a Mediaset per mostrare in diretta le partite maschili. La nostra tv non ha fini commerciali ma di promozione del nostro sport, non necessariamente in modo diretto. Sempre con l’obiettivo di mostrare più tennis possibile in tv”.

E’ forse il miglior momento del tennis italiano negli ultimi 40 anni: “Non dipende solo da me, l’accordo coi coach privati c’era già prima, così come la collaborazione, oggi ci sono più denari, anche grazie alla tv, e di questo circolo virtuoso possono usufruire tutti gli attori del tennis. Non più divisi, con ognuno che fa il suo mestiere e non fa più politica. Da anni, sia al Coni che in ambito internazionale la nostra scuola è considerata all’avanguardia, come struttura, come tutto. Fra le prime del mondo. Anche questo ha contribuito sicuramente ai successi attuali dei nostri atleti uomini”.

Infine, sulle casse della Fit: “Con le Atp Finals il bilancio della Federtennis sarà di 100-120 milioni di euro, quello della Figc è di 125. Con l’avvento di Sport e Salute, il nuovo Comitato Olimpico Italiano gestirà 40 milioni di euro. Le mie ambizioni sono sempre state soltanto quelle del tennis italiano. Non certamente dirette alla mia persona singola come tale. Qualcuno dice che 15 anni fa qualcuno si è venduto il torneo ai tedeschi, io per non cedere ai tedeschi le Atp Finals mi sarei venduto io”.


Nessun Commento per “BINAGHI: "FIT DA INCASSI A LIVELLO DELLA FIGC"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.