BINAGHI: “MUSETTI E CECCHINATO SI SONO MESSI IN MOSTRA”

L’ATP di Sardegna ha consentito a Lorenzo Musetti e Marco Cecchinato di mettersi in bella mostra
mercoledì, 21 Ottobre 2020

Tennis. In un momento di grandissima difficoltà per tutto il mondo del tennis, la FIT è riuscita ad organizzare con successo l’ATP di Sardegna al Forte Village.

Il titolo è andato al serbo Laslo Djere, ma ha consentito a diversi italiani di mettersi in bella mostra, soprattutto Lorenzo Musetti e Marco Cecchinato.

Ha fatto vedere non solo le capacità organizzative della Federazione e del Forte ma, grazie alle clip inserite, ha fatto vedere le bellezze della nostra regione e di questo straordinario posto in giro per il mondo.

Mi sembra che l’investimento del Forte Village, e soprattutto della Regione che dev’essere ringraziata perché ha permesso che questo torneo si potesse organizzare in Sardegna, siano stati ampiamente ripagati dalla visibilità data alla nostra regione“ – ha dichiarato Angelo Binaghi in un’intervista all’Unione Sarda.

“Avere la proprietà di un torneo del genere (qualora ci fosse la possibilità, perché il calendario è completo), significherebbe un esborso di otto milioni di dollari.

Siamo riusciti ad averlo gratis, per le rinunce dei Paesi asiatici. Siamo stati veloci, bravi.

Siamo collaudati, conosciuti dall’ATP e dall’ITF e abbiamo fatto tombola. Con molta fortuna e rapidità. Per una volta, noi sardi abbiamo bruciato sul tempo tutti” – ha aggiunto.

Pensare di organizzare un altro torneo in Italia, infatti, “in una condizione di normalità sarebbe stato impossibile. Siamo qua perché c’è una situazione di assoluta straordinarietà, che crea grandi problemi, ma anche grandissime opportunità.

Il grande risultato di questo torneo non è solo l’ottimo livello di partecipazione e i 10 giocatori italiani in tabellone, ma che, se non lo avessimo organizzato, le wildcard Cecchinato e Musetti non avrebbero avuto questa occasione e oggi avremmo un grande giocatore ancora da ritrovare e un ragazzo con un po’ di convinzione e punti in meno“.


Nessun Commento per “BINAGHI: "MUSETTI E CECCHINATO SI SONO MESSI IN MOSTRA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.