BINAGHI: “QUESTE SONO LE CONDIZIONI PER RIPARTIRE”

Il presidente della FIT ha illustrato quelle che secondo lui sono le condizioni necessarie per far ripartire l’attività
giovedì, 16 Aprile 2020

Tennis. Il futuro degli Internazionali d’Italia è appeso ad un filo. Il presidente della FIT Angelo Binaghi sembra intenzionato a fare di tutto per garantire lo svolgimento dell’evento, prendendo le dovute precauzioni e non escludendo un cambio di sede.

“Immagino che si dovranno organizzare trasporti soprattutto via terra tra Madrid, Roma e Parigi, nonché tenere i giocatori tutti nello stesso hotel. Non sarà più possibile per loro richiedere 15 pass, dovranno viaggiare solo con l’allenatore.

Sul campo, poi, giudice di sedia con la mascherina, panchine distanziate, niente giudici di linea, raccattapalle e ragazzi degli asciugamani (un’innovazione già testata nelle Next Gen Finals, ndr)” – ha dichiarato in un’intervista al Corriere della Sera.

La cassa integrazione per i dipendenti della Federtennis ha scatenato l’ira dei sindacati. “Quando i contributi erano erogati dal Coni, effettivamente il criterio attribuiva alla voce ‘copertura dei costi del personale’ una quota della cifra.

Lo scorso dicembre, però, in seguito alla riforma, Sport e Salute Spa ha adottato nuovi criteri, più oggettivi e meritocratici, decidendo che a partire dal 2020 i contributi non fanno più riferimento specifico alla copertura del costo del personale ma sono un ‘premio’ per i risultati sportivi ottenuti.

In altre parole, da quest’anno alle Federazioni vengono riconosciute la completa autonomia gestionale e, quindi, la piena assunzione di responsabilità” – ha risposto Binaghi.


Nessun Commento per “BINAGHI: "QUESTE SONO LE CONDIZIONI PER RIPARTIRE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.