BIRMINGHAM, ALTRO CROLLO PER LA KVITOVA

Nemmeno in UK riesce la risalita della ceca, che incappa in un altro scivolone contro la Ostapenko. A Mallorca, Ana Ivanovic fa la voce grossa
giovedì, 16 Giugno 2016

TENNIS – È un momento no per Petra Kvitova, che anche a Birmingham incappa in un altro ko che prolunga la sua crisi. Il giovedì della racchetta femminile fa registrare lo scivolone inglese, ma anche le ottime prestazioni delle giocatrici più in forma di Mallorca, nelle due tappe che anticipano di due settimane la battaglia di Wimbledon. Tanti spunti interessanti anche dopo la tabella di marcia odierna, con avventure che continuano in maniera brillante.

La ceca, però, non è tra queste. Il suo cammino si interrompe contro l’ottima Ostapenko, capace di reggere l’urto fino al terzo set senza scomporsi nelle fasi più delicate, dove, al cospetto di un’ex campionessa di Wimbledon, le gambe tremano facilmente. La tennista lettone si impone nel primo set, vinto 6-4, poi subisce la rimonta della Kvitova, che pareggia i conti con lo stesso risultato nel secondo parziale. Quello decisivo, però, vede la definitiva sconfitta di Petra: 6-3 ed eliminazione eccellente a metà settimana.

Cade anche Caroline Wozniacki, che dopo l’interruzione di ieri perde contro Yanina Wickmayer. La tennista belga perde il tie-break del secondo set, ma vince primo e terzo e passa il turno. Vittoria in due set, invece, per Madison Keys, che lascia quattro games alla Paszek e prosegue la sua avventura inglese. Chiude il successo della Pironkova sulla Begu, con un doppio 6-3 a sorpresa, e quello della padrona di casa Johanna Konta su Misaki Doi.

In Spagna, la situazione delle giocatrici più attese del torneo verte in un’altra direzione. Delle big, solo Ana Ivanovic scende in campo nella tabella di marcia di metà settimana: solo un game concesso nel primo set all’iberica Sorribes-Tormo, che non riesce ad opporre resistenza nei due set in cui la serba fa quello che vuole. Doppia eliminazione tedesca, invece, nei primi due incontri del giovedì: la Siegemund perde al terzo contro la Cepede, ko anche la Friedsam contro la più temibile Caroline Garcia, stavolta in due set e con un tie-break perso al fotofinish. Ultimo match del programma è quello tra Kirsten Flipkens e Monica Puig: la belga supera la portoricana con il risultato di 6-3 6-4 e accede alla prossima fase.

Domani si scende nuovamente in campo per un’altra tornata della settimana WTA. A Birmingham riprendono i match Kerber-Gavrilova e Suarez Navarro-Petkovic, rispettivamente interrotti dalla pioggia al primo e al secondo set. Attesa per il derby americano tra Vandeweghe e McHale, mentre la Keys affronterà proprio la Ostapenko. Mallorca, invece, si spalma su quattro match: ancora in campo la Ivanovic contro la Garcia, mentre la connazionale Jankovic attende la Cirstea.


Nessun Commento per “BIRMINGHAM, ALTRO CROLLO PER LA KVITOVA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.