BOLELLI-FOGNINI, L’ITALIA TORNA AVANTI

Davis in corso a Morioka, Italia avanti sul Giappone grazie al tandem Bolelli-Fognini. Domani i singolari che decidono la qualificazione

TENNIS – Bolelli-Fognini è ancora un binomio vincente. Nel sabato di Coppa Davis in corso di svolgimento a Morioka, l’Italia rimette la testa avanti nella sfida contro i padroni di casa del Giappone. Il doppio del day-two vale il sorpasso azzurro dopo l’1-1 della giornata di ieri: sconfitti al quarto set Ben McLachan e Yasutaka Uchiyama.

Match tiratissimo, quello vinto dalla coppia italiana, che nel primo set annulla una pericolosissima palla break al settimo game e si trascina fino al turno in risposta sul 6-5. I nipponici restituiscono il favore concedendo una palla che vale il set, palla che non si lasciano sfuggire: 7-5 per Simone e Fabio nel primo parziale. Il secondo non si discosta dall’andamento di quello precedente, anzi ci si protrae fino al tie-break dopo un turno di battuta perso da entrambe le parti, con Bolelli e Fognini capaci di rimettersi in carreggiata in extremis. McLachan e Uchiyama, però, si impongono 7-4 ai vantaggi e rimettono tutto in discussione.

L’equilibrio domina anche il terzo set, eccezion fatta per la palla break concessa dall’Italia nel primo game e per i due set point sprecati dai giapponesi sul 6-5 in risposta. Il tie-break è inevitabile, ma stavolta sono gli azzurri a spuntarla: basta il primo set point per chiudere 7-3 ed approcciarsi al quarto parziale che mette i padroni di casa con le spalle al muro. Turni di battuta che tornano solidissimi nel set successivo, con Morioka che si illude quando l’Italia concede una palla break nel quinto game. Dalla speranza alla delusione, perchè sul 6-5 McLachan e Uchiyama devono rimanere nel match: Bolelli e Fognini accelerano e si giocano il tutto per tutto, salgono 0-40 e chiudono al secondo match point.

Finisce 7-5 6-7[4] 7-6[3] 7-5 in tre ore e quaranta minuti. L’Italia sale 2-1 nella sfida del primo turno di Coppa Davis, aspettando di giocarsi la qualificazione nel primo dei due singolari di domani. Il Giappone dovrà provare ad allungare la serie, ma gli azzurri hanno tutta l’intenzione di chiudere il discorso senza arrivare al match decisivo.


Nessun Commento per “BOLELLI-FOGNINI, L'ITALIA TORNA AVANTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.