BORSI BECKER: “NON ALLENO ZVEREV, RESTO IN FEDERAZIONE”

Boris Becker ammette di non aver alcuna intenzione di allenare Alexander Zverev

Tennis. Boris Becker ha lasciato la partnership con Djokovic ormai da tempo, un apporto lungo e vittorioso, con il serbo che insieme al tedesco ha saputo raccogliere tutti i successi possibili ed immaginabili, sfiorando la perfezione.

La stessa cosa si credeva potesse accadere con Alexander Zverev, soprattutto perché tedesco e miglior prospetto a livello mondiale nel circuito maschile. A far subito tramontare l’affascinante ipotesi è però stato lo stesso campione di Wimbledon a 17 anni, ribadendo quelle che sono le intenzioni e programmi futuri, a medio e lungo termine. Una probabilità paventata dalla stampa in seguito all’improvvisa rottura del rapporto di collaborazione fra il giovane tedesco e l’ex n.1 spagnolo Juan Carlos Ferrero.

Sono decisamente a mio agio nel ruolo attuale e non lascerò questa posizione, questa indiscrezione non mi riguarda, ho i miei impegni con la DTB e con la TV, con i quali mi trovo molto bene. Mi vedrete vicino a Zverev nei prossimi tornei, ma il mio impegno resta quello”

Nonostante i due non abbiano ancora lavorato assieme, esiste un rapporto di rispetto e stima che ha radici profonde fra Becker e la famiglia Zverev, lo stesso Alexander a margine dell’ultimo incontro di Davis aveva affermato con emozione su Boris: “E’ davvero speciale, nonché un grande aiuto, poter avere al proprio fianco una leggenda del genere”.

Per ora la smentita di una possibile relazione professionale fra i due campioni tedeschi giunge dalla diretta voce dell’ agente Patricio Apey che pone fine ad ulteriori indiscrezioni: “Al momento non ci sono piani per un’assunzione immediata. Può succedere che arrivi una consulenza, ma al momento non c’è niente di programmato. Il padre di Alexander è sempre stato il suo allenatore e si prenderà cura dei prossimi passi della sua carriera: sarà bello vedere Boris nei tornei, saremo felici di ascoltare la sua voce”.


Nessun Commento per “BORSI BECKER: "NON ALLENO ZVEREV, RESTO IN FEDERAZIONE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.