BRISBANE: MASHA E JANKOVIC DI GRINTA. AUCKLAND: BENE IVANOVIC

TENNIS - A Brisbane Maria Sharapova rimonta la Kanepi e si guadagna la semifinale, dove affronterà Serena Williams. Un’ottima Jankovic batte la Kerber. Ad Auckland Ana Ivanovic e Venus Williams concedono le briciole. A Shenzhen prosegue la marcia di Na Li.
giovedì, 2 Gennaio 2014

BRISBANE INTERNATIONAL – Giornata di quarti di finale sui campi in cemento del ‘Tenniyson Tennis Centre’. Le prime a scendere in campo sulla ‘Patrick Rafter Arena’ sono la numero quattro del mondo, Maria Sharapova, e Kaia Kanepi, che attualmente occupa la 30esima posizione del ranking. In Australia è andato di scena il ‘head to head’ fra la russa e l’estone, con Masha che si era intascata i precedenti incontri piuttosto facilmente, mentre oggi ha dovuto sudare per raddrizzare un set di svantaggio ed un break subito in apertura di ripresa. Due ore di gioco alla costante ricerca del punto da parte di Maria Sharapova che ha messo a segno otto ace, e ciò fa ben sperare per quanto riguarda il completo recupero post-infortunio alla martoriata spalla destra, ma che ha commesso anche tanti errori gratuiti prima di assestarsi su una ‘linea d’onda’ consona ai suoi standard; quest’oggi combaciante in un terzo set dove non ha mai permesso alla Kanepi di giocare alcun vantaggio sul proprio turno di battuta, mentre ha per due volte strappato il servizio all’estone siglando il 4-6 6-3 6-2 conclusivo. In semifinale Masha dovrà vedersela con la numero uno del mondo Serena Williams che, in appena sessantatré minuti, si è sbarazzata della slovacca Dominika Cibulkova con un doppio 6-3. Il primo incontro tra top-ten della stagione lo hanno disputato la serba Jelena Jankovic e la tedesca Angelique Kerber. Al secondo scontro diretto, l’ex numero uno del mondo ha pareggiato i conti, rifacendosi della sconfitta subita a Copenaghen nel 2012 quando la venticinquenne di Brema le concesse appena tre game. A Brisbane si è invece consumata una battaglia di ore e venti minuti che, se solo la ventottenne belgradese avesse prestato un briciolo di attenzione in più in alcuni frangenti della prima manche, avrebbe potuto rivelarsi molto più in discesa. L’ex numero uno del mondo ha infatti perso il primo set al tie-break per poi prendere il largo dal sesto game della ripresa quando, ottenuto il break, ha ipotecato il set per poi chiudere 6-1 la tornata decisiva. Ad affiancarsi alla Jankovic al penultimo atto è Victoria Azarenka. Vinto il primo set 6-4, la bielorussa sembrava in dirittura d’arrivo quando è andata a servire sul 5-4 nella ripresa ma, sfumati tre match point, si è vista costretta al tie-break dove, nuovamente, ha fallito altre tre palle match. Riassestatasi, Vika ha comunque gestito in comodità la tornata decisiva, vincendola in appena trenta minuti per 6-1.

Brisbane International. Australia. Quarti di finale.

Serena Williams (Usa) [1] def. Dominika Cibulkova (Svk) 6-3 6-3

Victoria Azarenka (Blr) [2] def. Stephanie Voegele (Sui) 6-4 6-7 6-1

Maria Sharapova (Rus) [3] def. Kaia Kanepi (Est) 4-6 6-3 6-2

Jelena Jankovic (Srb) [4] def. Angelique Kerber (Ger) [5] 6-7 6-3 6-1

 

ASB CLASSIC AUCKLAND – Tutto procede come da pronostico in Nuova Zelanda. L’ex numero uno del mondo Ana Ivanovic, accreditata come seconda testa di serie, è prevalsa sulla nipponica Kurumi Nara con il punteggio di 6-2 6-3, mentre Kristen Flipkens ha avuto ragione per 6-4 7-5 sull’altra giapponese in gara, la qualificata Sachie Ishizu. La serba e la belga, che ad Auckland si sono presentate fianco a fianco per quanto riguarda il doppio, tra l’altro uscite sconfitte oggi stesso da Lucie Hradecka e Michaella Krajicek, si affronteranno in semifinale. Nella parte alta del tabellone il nome della finalista uscirà invece da un derby yankee. Scontro tra connazionali che si è consumato anche nel quarto che ha visto opposte la numero 28 del mondo Jamie Hampton e la ventenne, numero 70 della classifica mondiale, Lauren Davis. Entrambe dotate di un buon repertorio a cui spesso attingono per ricorrere a scelte tecnico-tattico tutt’altro che scontate, a uscire vittoriosa dalla disputa, prolungatasi per due ore e quindici minuti, è stata la Hampton. Nella parte alta del tabellone, orfana di Roberta Vinci, saranno quindi Jamie Hampton e Venus Williams, ineccepibile nel rifilare un doppio 6-3 a Garbine Muguruza, a contendersi l’accesso in finale.

ASB Classic Auckland. Nuova Zelanda. Quarti di finale.

Ana Ivanovic (Srb) [2] def. Kurumi Nara (Jpn) 6-2 6-3

Kristen Flipkens (Bel) [3] def. Sachie Ishizu (Jpn) 6-4 7-5

Jamie Hampton (Usa) [5] def. Lauren Davis (Usa) 6-2 4-6 6-4

Venus Williams (Usa) def. Garbine Muguruza (Esp) 6-3 6-3

 

SHENZHEN OPEN – In Cina prosegue la marcia della beniamina di casa Na Li. La prima favorita del torneo però, ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie prima di imporsi sull’ostica rumena Monica Niculescu per 7-5 4-6 6-4. Più comodo il successo registrato dall’altra cinese rimasta in gara, Shuai Peng, che ha rifilato a Jana Cepelova un netto 6-3 6-2. Avversaria in semifinale della ventisettenne di Hunan sarà la ‘giustiziera’  di Sara Errani, quest’oggi vincitrice su Barbora Zahlavova Strycova; la statunitense Vania King. Alla campionessa del Roland Garros 2011 toccherà invece la diciannovenne tedesca Annika Beck.

Shenzhen Open. Cina. Quarti di finale

Na Li (Chn) [1] def. Monica Niculescu (Rou) 7-5 4-6 6-4

Annika Beck (Ger) [8] def. Patricia Mayr-Achleitner (Aut) 3-6 6-3

Shuai Peng (Chn) [5] def. Jana Cepelova (Svk) 6-3 6-2 6-1

Vania King (Usa) def. Barbora Zahlavova Strycova (Cze) 6-2 6-4


 


Nessun Commento per “BRISBANE: MASHA E JANKOVIC DI GRINTA. AUCKLAND: BENE IVANOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • BRISBANE: SARÀ WILLIAMS vs. AZARENKA. AUCKLAND: VENUS, ULTIMO ATTO N°72 TENNIS - A Brisbane Vika Azarenka sconfigge la Jankovic. In finale trova Serena Williams, prevalsa sulla Sharapova. Auckland sarà teatro della 72esima finale in carriera per Venus […]
  • SERENA PESCA RADWANSKA, SHARAPOVA CON AZARENKA TENNIS - A Parigi sono stati sorteggiati i tabelloni della 112esima edizione del Roland Garros: la numero uno del mondo è stata abbinata nella potenziale semifinale alla Radwanska, mentre […]
  • AUSTRALIAN OPEN, IL TABELLONE FEMMINILE È stato estratto il main draw femminile della 101esima edizione dello Slam australiano. Serena Williams è stata sorteggiata nella parte di tabellone presidiata da Victoria Azarenka. […]
  • DIETRO SERENA, IL VUOTO TENNIS - A quattro giorni dall’inizio della 127esima edizione dei Championships, il torneo femminile si presenta come uno dei più scontati degli ultimi tempi. La più giovane delle Williams […]
  • ERRANI RITORNA TOP-FIVE, SALE JANKOVIC, PRECIPITA VENUS TENNIS - Con l'uscita in semifinale della Li, vincitrice di Cincinnati 2012, Sara Errani si riprende il quinto posto nel ranking. N. 8 Wozniacki, fresca di quarti, e n. 11 Jelena Jankovic, […]
  • MADRID: VIKA CON SERENA, AGA CON MASHA TENNIS – È stato sorteggiato il tabellone femminile del Madrid Open. Victoria Azarenka è stata sorteggiata nella metà capitanata da Serena Williams, mentre la Radwanska potrebbe incontrare […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.