BUFFON EVOCA FEDERER: UN PO’ DI TENNIS IN JUVENTUS-NAPOLI

Gigi Buffon come Roger Federer: il singolare accostamento nelle parole del portierone nazionale
giovedì, 11 Febbraio 2016

Tennis. Roger Federer e Gianluigi Buffon sono amici, come più volte rivendicato con grande orgoglio dal campione italiano. In occasione del big match fra Juventus e Napoli il n.1 nazionale invoca proprio quella mentalità palesata spesso dall’elvetico, utile in uno scontro così importante: niente braccino, serenità in campo e voglia di vincere al massimo.

Queste le parole di Buffon a “Tuttosport“, rilasciate quest’oggi: “Il tennis mi affascina: non solo come sport ma anche come spunto per la mia attività agonistica. Sono un tifoso di Federer: ci sentiamo spesso e mi entusiasma la sua forza mentale. Dovremmo sempre cercare di averla. Psicologicamente il tennis è lo sport più duro. Se vinci il merito è tuo, però se perdi non hai nessuna possibilità di trovare alibi e addossare ad altri le colpe.”

Chi sa solo di calcio, non sa niente di calcio“, è una delle più celebri frasi di José Mourinho, come dargli torto. Prova a spiegare il concetto espresso da Buffon uno psicologo ed esperto di allenamento mentale, Umberto Longoni: “Il tennis può essere di grande aiuto agli atleti anche di altre discipline per vari aspetti psicologici. Innanzitutto perché ricorda l’arena dei gladiatori, e riporta al concetto del mors tua vita mea. Non esiste pareggio e la metà dei tennisti in campo in questo momento, in ogni momento, è destinata a perdere. In un certo senso è crudele, ma è anche formativo a livello psicologico. E’ una metafora della vita. Un tennista si abitua ad essere solo di fronte alle difficoltà, si abitua a doversela cavare. Un tennista deve avere grande autonomia, non può fare affidamento su nessuno e di volta in volta, di scambio in scambio, deve trovare una soluzione. Ogni match presenta dei problemi da risolvere e i rimedi non sono sempre gli stessi“.

Vedremo chi, sabato sera, sarà meno afflitto dalla più diffusa piaga nel mondo tennistico: il braccino. Juventus o Napoli?


Nessun Commento per “BUFFON EVOCA FEDERER: UN PO' DI TENNIS IN JUVENTUS-NAPOLI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.