CANCELLATI UFFICIALMENTE TUTTI I TORNEI ASIATICI

La Atp, a seguito delle nuove direttive del Governo cinese, ha annunciato che nel 2020 non si giocherà in Estremo Oriente
venerdì, 24 Luglio 2020

TENNIS – La decisione era nell’aria già da diverse settimane, e adesso è arrivata anche l’ufficialità. La Atp, dopo la cancellazione del torneo di Tokyo e a seguito delle ultime direttive diramate dal Governo cinese in merito agli eventi sportivi, ha annunciato che non verranno disputati tornei in Estremo Oriente nel 2020. La Cina infatti, in risposta alla delicata situazione Coronavirus, ha deciso che da qui al prossimo 31 dicembre non verranno organizzati eventi sportivi all’interno dei propri confini e il massimo organismo del tennis mondiale non ha potuto fare altro che prendere atto di tale decisione.

“Il nostro approccio rispetto alla pandemia da Coronavirus – ha affermato il presidente dell’Atp Andrea Gaudenzi – è stato sempre quello di seguire le linee guide dei singoli Paesi. Rispettiamo in pieno la decisione del Governo cinese, che sicuramente vuole fare la cosa per migliore per i propri cittadini in questo momento così eccezionale dovuto al Coronavirus. Annunciamo quindi che quest’anno non verrà disputato alcun torneo Atp in Cina. C’è dispiacere perché gli eventi in programma in questo Paese rappresentano dei veri punti di riferimento per l’Atp in Asia e voglio ringraziare gli organizzatori per il grande spirito di collaborazione dimostrato. I fans cinesi sono tra i più appassionati del mondo e so per certo che tutti i giocatori staranno già pensando a quando potranno tornare a giocare questi tornei”. A questo punto quindi la Atp continuerà a lavorare per cercare di completare il calendario di questo strano 2020, in modo da “riempire” il buco dello “swing” asiatico con altri appuntamenti che dovranno precedere le Finals di Londra. Nelle prossime due settimane si attendono le decisioni dell’official board in base anche alle richieste già pervenute da parte di altri tornei di essere “ricollocati” nel mese di ottobre. Ma quello che sembra ormai chiaro è che, Us Open a parte, la casa del tennis mondiale da qui alla fine dell’anno sarà l’Europa.

(Nella foto il campo centrale di Shanghai – sito ufficiale)


Nessun Commento per “CANCELLATI UFFICIALMENTE TUTTI I TORNEI ASIATICI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.