CASO SCOMMESSE, WIMBLEDON E ROLAND GARROS NEL MIRINO

Continuano i casi di scommesse e partite sotto l'occhio del ciclone nel tennis: anche quattro partite negli ultimi 2 Slam

Tennis. Non accennano a finire i casi di scommesse e partite truccate, anche nel mondo del tennis. pesanti indagini, controlli ed intercettazioni sono state messe in atto negli ultimi anni, contribuendo ad un abbattimento netto dei casi nel mondo della racchetta. Ovviamente impossibile debellare definitivamente il triste fenomeno, ma numeri incoraggianti emergono dagli ultimi dati pubblicati.

Ora, però, nuovi casi che sembrerebbero interessare anche quattro match degli ultimi due Slam stagionali disputati: tre a Wimbledon ed uno al Roland Garros. La Tennis Integrity Unit (TIU) ha reso noto di aver ricevuto nell’ultimo trimestre 53 nuovi casi di partite sospette, venti in meno rispetto al medesimo periodo della passata stagione tennistica.

Entrando nel dettaglio, delle 31.281 partite di tennis professionali disputate i solo lo 0,169% di esse sono sotto indagine. Un deciso passo in avanti rispetto alle ultime annate: nei primi sei mesi del 2017 sono pervenuti 83 avvisi rispetto ai 121 di un anno fa. cdn/AGIMEG.

Ovviamente non sono stati resi noti protagonisti e match sotto indagine, ma dei 73 casi stagionali la grande maggioranza di essi riguardano il circuito maschile e con più precisione quelli appartenenti a Challenger e Features. Un nuovo scottante caso potrebbe dunque sconvolgere il mondo del tennis, con la grande curiosità che circonda i nomi interessati e coinvolti nei major disputati fra Parigi e l’All England Club.


Nessun Commento per “CASO SCOMMESSE, WIMBLEDON E ROLAND GARROS NEL MIRINO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.