RG18: UN CECCHINATO DA SOGNO VOLA AGLI OTTAVI, BERRETTINI KO CON THIEM

Il siciliano ha battuto Pablo Carreno Busta in quattro set e centra per la prima volta in carriera la seconda settimana in uno Slam, il giovane talento romano invece ha ceduto al campione austriaco
venerdì, 1 Giugno 2018

TENNIS – E’ stato un Marco Cecchinato da sogno quello visto oggi sulla terra rossa del Roland Garros. Il tennista azzurro infatti, grazie ad un’altra prestazione di alto livello, ha battuto la testa di serie numero 10 Pablo Carreno Busta 2-6 7-6 6-3 6-1 (dopo quasi tre ore di gioco) staccando così il pass per gli ottavi di finale dello Slam parigino.

Per Cecchinato si tratta della prima volta in carriera tra i migliori 16 di un ‘Major’, e si pensa che prima di questa edizione del Roland Garros non aveva mai vinto un solo match a livello di tornei del Grande Slam, è facile intuire la portata dell’impresa compiuta dal siciliano. L’avversario poi non era certamente dei più facili, perché Carreno Busta è uno degli specialisti più tosti sulla terra battuta, ma l’azzurro, dopo aver perso abbastanza nettamente il primo set, ha avuto il merito di non mollare anche quando nel secondo parziale lo spagnolo era andato avanti 4-3 e servizio. Da quel momento Cecchinato ha iniziato la sua rimonta giocando un tennis molto più aggressivo, e dopo aver portato a casa il tie-break con autorità 7 punti a 5, nel terzo e quarto set ha inserito il turbo lasciando praticamente solo le briciole al suo avversario, dominato in maniera piuttosto netta fino alla vittoria finale che ha regalato questa bellissima gioia al giocatore italiano e a tutto il tennis del nostro Paese.

BERRETTINI

Non è riuscito a ribaltare i pronostici invece Matteo Berrettini, chiamato ad un impegno difficilissimo contro Dominic Thiem ma comunque bravo a lottare con tutte le sue forze contro un campione del calibro dell’austriaco, che alla fine si è imposto 6-3 6-7 6-3 6-2. Il tennista azzurro è stato bravo a rimanere in partita dopo aver perso il primo set nonostante avesse ottenuto subito il break nel game di apertura, e nel secondo ha messo in notevole difficoltà la testa di serie numero 7 dello Slam parigino, recuperando da 2-4 a 4-4 e vincendo poi il successivo tie-break 7 punti 5. Ma a partire dal terzo parziale, dopo aver salvato tre palle break consecutive (dallo 0-40) che avrebbero potuto proiettare Berrettini sul 2-1 e servizio, Thiem ha cambiato decisamente marcia e ha condotto in porto la vittoria a suon di colpi spettacolari che gli hanno permesso di qualificarsi per gli ottavi di finale di questa edizione 2018 del Roland Garros.

(Nella foto Marco Cecchinato – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “RG18: UN CECCHINATO DA SOGNO VOLA AGLI OTTAVI, BERRETTINI KO CON THIEM”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.